Critical T.A.Z. venerdì 29 Maggio 2020 ore 21

CRITICAL T.A.Z.

Domani, venerdì 29 maggio, accendi la radio! Attiva Critical Maps!
Insieme usciamo a vivere lo spazio pubblico, pedalando, da soli o in gruppi minimi. Iniziamo una nuova pratica: la “Critical TAZ”, che non si sostituisce alla tradizionale CM, ma la evoca, la rielabora in base alle attuali dinamiche post lockdown.

Un appuntamento in un tempo preciso, ma in uno spazio diffuso.
Proprio oggi che la bicicletta è al centro di una retorica martellante sulla “rinascita verde”, esclusivamente a uso e consumo di un’accelerata ripresa dei flussi economici, proprio oggi la bicicletta, quale mezzo anticapitalista, si dimostra invece il punto cruciale a cui ritornare e da cui ripartire, qualora raccontata mediante storie d’esplorazione, di svago, d’amore, di denuncia.

Ridefiniamo le mappe dei territori fisici e politici che emergono dopo il claustrofobico immobilismo della pandemia.
Farai massa critica pedalando e comunicando mediante rete radiofonica, che in due ore di trasmissione, ospiterà i liberi interventi di tutti i ciclisti urbani e degli ascoltatori che vorranno intervenire.
Appuntamento alle ore 21.00 di venerdì 29 maggio.

La trasmissione è ascoltabile:

– AM (su Firenze) e streaming: Radio Wombat
AM 1359 https://wombat.noblogs.org/ 
diretta: 348 8881930 

– FM (su Roma) e streaming: Radio Onda Rossa
https://www.ondarossa.info/
Non seguirà la diretta Wombat ma darà spazio alla Critical TAZ
diretta 06 491750
Fm 87.900- Streaming: Radio Wombat

– In streaming: Radio Forte
http://blimp.streampunk.cc/_stream/RadioForte.ogg

– FM (su Pescara) e streaming: Radio Città
http://www.radiocittapescara.it/
Fm 97.800

La radio al tempo del colera, diretta del 6 Maggio 2020

Diretta completa.

Ricognizione ufociclistica alla scoperta della zona rossa totale.

Come nel mezzo interstellare e di tutti quei mali curati con la purga

Zone rosse, conflitto cromatico ed esclusione

Report ricognizione: Quel senso sottile per l’interdizione 6/5/2020

Stefano Portelli, antropologo culturale, gentrificazione e narrazione post coronavirus.

Antonio Fiorentino, mettiamo a frutto la crisi. Manifesto per la riconquista popolare della città.

Diretta speciale sabato 14 Marzo 2020

La radio al tempo del colera, diretta speciale (audio completo).

L’intervento di R/Esistenze Firenze:

L’intervento dell’occupazione Via del Leone, San Frediano, Firenze:

Fonti:

– https://ilmanifesto.it/lo-stato-deccezione-provocato-da-unemergenza-immotivata/

– https://jacobinitalia.it/lemergenza-per-decreto/?fbclid=IwAR1tZTOmRV6H_nzCHD8XAoYWOYJjdbBapRgt5pDkSrZCvbFKNAmCBtDrmOo

– https://www.romolocapuano.com/sociologia-del-coronavirus/

– Il metodo cinese, articolo, Internazionale 1348, pag 24-26

– La privacy o la vita, articolo, Internazionale 1349, pag 26-27

Fuoco alle Polveri #97

Ci avviciniamo alla 100esima puntata e cominciamo a sentire il caldo…in questa puntata parliamo del blocco alla sperimentazione delle Zone Rosse a Firenze e ci facciamo rendicontare di Teatro (Sociale) Necessario e CInema in Polvere!! WOWmbat!

Fuoco alle Polveri 93

Le linee guida ministeriali vengono prese alla lettera a Firenze attraverso un’ordinanza firmata dalla prefetta Laura Lega che vieta, a chiunque sia stato denunciato per alcuni reati minori all’interno del comune, di sostare in varie piazze e vie del centro. Ne parliamo con Giovanni Conticelli, avvocato impegnato nell’opposizione giuridica a tale provvedimento, e con un compagno, vittima dell’ordinanza, che ha deciso di ricorrere al TAR contro di essa.

Ci avviciniamo alla quarta edizione del festival di letteratura sociale, in programma presso gli spazi autogestiti della Polveriera dal 16 al 19 Maggio. Radio Wombat sarà presente con la diretta integrale, nell’attesa uno degli organizzatori ci espone il ricco programma della ormai classica quattro giorni primaverile all’insegna dell’editoria indipendente.

Un volo pindalico ci porta in Indonesia alla scoperta di un animale leggendario e unico, cugino del nostro registro Dlago, il drago di Komodo.

Regia a cura di GD con Maclango, The Clash e Coma Cose. Stay wombat!

 

 

Stampa Rassegnata 061 8-14Apr

 

Jpeg

In Questo Pillolo:                                 << Fuori i Balordi dalla Città>>  L’ordinanza Anti-Balordi della prefetta di Firenze Laura Lega piace a Salvini e Nardella. Quali sono le “zone rosse”, chi sono i balordi, quali gli interessi da tutelare con l’ordinanza, attraverso la lettura della stampa cittadina. Sono moltissime le implicazioni di questo nuovo strumento di controllo sociale; tra queste gettiamo uno sguardo particolare all’universo dello “spaccio” del “consumo” e della “droga” con diversi interventi di operatori e operatrici della CAT impegnati nella riduzione del danno (dal minuto 42 circa).