Stampa Rassegnata 106 27Apr-3Mag

In questo “pillolo” :                                           – “Fase 2” e “Ripartenza” : di fronte alla prospettiva di rimettere in produzione 800Mila lavoratori e lavoratrici anche sulla cronaca locale domina il dubbio e il senso di spaesamento; e i figli ? e la mobilità ? e il rischio contagio ?

– “La magia dei bambini”… sanno scomparire quando danno fastidio e gli basta un disegno per rassicurare i negozianti. Polemiche al margine di un articolo di cronaca.

– Ripartenza ? si ma…non c’è posto per tutti sulla mobilità urbana privatizzata.  Con Ale dei Cobas Ataf dal min. 36.00 circa

– Peretola riapre; un aeroporto vuoto per dare un segnale politico agli investitori e rassicurare la upper class.

Stampa Rassegnata 060 1-7Apr.

 

 In Questo Pillolo:                                                            – No Aeroporto-Si Parco: La manifestazione di Sabato 30 Marzo raccontata dai Giornali. Come la presentavano prima e come l’hanno raccontata poi nella cronaca locale.                                                     – Argomenti contro il “ricatto occupazionale”: 300 posti di lavoro all’Aeroporto attuale valgono tanto di più degli altri ? Bagnolo srls, ex Roberto Cavalli, Sirti…oltre 300 a rischio licenziamento di cui ben poco si parla.

 

 

Stampa Rassegnata 040 22-28Ott.

                              – A Quinto Alto ancora 2 morti per arma da fuoco. Una riflessione ampia con G. Beretta della Rete Disarmo; licenza di “Tiro Sportivo”, Decreto 104, Salvini all’HIT Show, i rapporti di centro-destra e centro-sinistra con l’ industria delle armi tra securitarismo e militarismo. Retoriche e Allarmismi del Far West giallo-verde offuscano una realtà sociale in cui non si muore per furti&rapine ma per liti banali, spesso in casa, quasi sempre donne per mano dei partners.

-Armi in casa; Da Settembre è più facile in vista della “legittima difesa”

– “w la nuova pista”; la campagna elettorale PD si veste da comitato di cittadini

– Non solo a Firenze; senza provincialismi i comitati contro l’impatto aeroportuale discutono dal basso

– “SI TAV , SI OPERE PUBBLICHE”; lo striscione e il sit-in del “Sindaco Operaio” per una campagna elettorale già vista e rivista.