Stampa Rassegnata 109 25-31Mag

      

In questo “pillolo”:                                               – Nuovo Stadio a Campi Vs. nuovo Aeroporto: una lotta senza vincenti tra interessi diversi e uguali affarismi anti-popolari.

-Scuola: Il Ministero prende la strada opposta a quella che si dovrebbe. Con Flavio dei Cobas scuola dal min. 31.00 circa

-Sotto le Mascherine tricolori  la solita merda vecchia. Con Firenze Antifascista dal min. 49.00 circa  per lanciare il presidio di Sabato 6 Giugno in p.Za Repubblica   

Stampa Rassegnata 103 6-12 Apr.

In questo “Pillolo”:      – Firenze: Come sarà ? Molte le dichiarazioni del Sindaco Nardella su quello che sta cambiando in città e nel mondo con l’emergenza sanitaria. Una lettura diffidente tra aspettative legittime e preoccupazioni giustificate.

– Residenze e Case dello Studente: quarantena e sospensione didattica diventano una situazione kafkiana per gli universitari in città. Con Alex dello studentato autogestito PDM  (dal min. 38 circa)

– Si prepara la “Fase 2” ? Molti dubbi sulle pressioni confindustriali a “riaprire tutto” mentre aumenta la consapevolezza che “l’Italia chiusa” è stato ed è solo un mito. Le aziende che non si sono mai fermate eludendo i vecchi criteri non rispetteranno i nuovi.

Stampa Rassegnata 095 3-9Feb

 

In questo “pillolo”                         – Nuovo STADIO alla MERCAFIR ? dietro la nebbia di spot si nasconde l’iceberg ! Rischi economici e un insostenibile impatto ambientale di una scelta da bottegai globalizzati. Una lettura del trionfalismo giornalistico ed un commento con Antonio F. urbanista di Alterpiana ( dal min. 36 circa )

– Laboratorio Diladdarno: prove di progettazione partecipata in piazza tasso tra conflitto con le amministrazioni e ricerca di soluzioni dal basso. Con Cosimo dell’occupazione di Via del Leone ( dal min  52 circa ).

Passaggi a N-O – Podcast 39 – 11-06-18

Passaggi a Nord-Ovest. Podcast trasmissione 39. In questa puntata interventi degli urbanisti critici Giorgio Pizziolo e Antonio Fiorentino sulla variante di Castello e le conseguenze per il quadrante Nord-Ovest di Firenze