La radio al tempo del colera, diretta 8 Aprile 2020

L`emergenza che stiamo affrontando ha portato a galla tutte le contraddizioni di un sistema sanitario nazionale uscito stremato da anni di tagli e privatizzazioni. Se non altro si tratta di un`occasione per gettare solide basi nella prospettiva di costruire un sistema che metta al centro la medicina di base che, come possiamo vedere, ricopre un ruolo a dir poco fondamentale per la salute dei territori. Questa la diretta completa. Interventi

Gavino Maciocco, esperto in igiene e salute pubblica, analizza la risposta del sistema sanitario italiano e le prospettive per una ristrutturazione dello stesso.

Fabio macciardi, genetista, sui meccanismi di azione del virus Covid, possibili cure ed analisi dei dati.

Cecilia Francini, medico di base presso la casa della salute delle Piagge.

Luca albertosi, coordinatore regionale USI sulla situazione dei lavoratori in Toscana.

Il sistema sanitario pubblico: un corpo già malato

Interessi economici e deforestazione in Amazzonia, ne parliamo con Natalia, sindacalista brasiliana.

Il collettivo SUM (studenti uniti del Michelangelo) intervista Natalia Tucunduva, sindacalista brasiliana del Csp Conlutas attiva in Amazzonia, sulla devastazione ambientale e su come essa è cambiata da quando il potere è nelle mani del governo Bolsonaro.

In onda sulla frequenza 1359 AM e su streaming la domenica alle 12.30 nello spazio Container.

Stampa Rassegnata 089 9-15Dic.

 

In questo “pillolo”:      – A Signa e Lastra serve un ponte per la salute e la vivibilità ma la priorità della Regione è il nuovo Aeroporto. Sulla manifestazione del 13Dic. con Manuela, Paola e Giuseppe del Comitato per il nuovo ponte.

– Frigogel a Campi B.: Sotto il ghiaccio appalti al ribasso e lavoro a cottimo. Con Sara del Si Cobas una panoramica sulle vertenze nella Piana verso l’assemblea del 18 Dic. contro i decreti salvini che colpiscono i lavoratori. (dal min. 28.00 circa)

– A San Frediano si scrive parcheggio si legge speculazione. Con Cosimo di Via del Leone sul Consiglio di Quartiere aperto del 19 Dic. per difendere piazza Cestello dagli scavi. (dal min. 50.00 circa)

 

In Punta Di Pedali 31.1.2019

Aggiornamenti dalla lotta dei riders: in collegamento uno degli ex lavoratori di Foodora  al quale è stato accolto il ricorso dall’Alta corte di Torino riconoscendo, per la prima volta, la subordinazione nel lavoro dei riders. Ci colleghiamo inoltree con la dimensione beta dove un sindaco con assonanze familiari illustra la sua idea di metropoli veramente singolare. La musica non manca, i problemi tecnici nemmeno, che dire, buon ascolto.