Stampa Rassegnata 107 11-17Mag

In questo “Pillolo”:                   – La lotta paga. Rientra a lavoro dopo il licenziamento per aver denunciato la mancanza di sicurezza. Con Gabriele della Coop Ati per un commento soddisfatto.             – Priorità alla scuola: Filippo spiega la Manifestazione statica del 23 Maggio in p.zza S.s Annunziata (min. 16.00 )    – Cobas scuola. Riflessioni e appuntamenti di lotta con Flavio dal min 24.00 circa        – a Sesto la sperimentazione del 5G: applicare il principio di precauzione è la richiesta degli abitanti alle istituzioni. Con Serena dal min. 42.00 circa                        – 15 Milioni dalla regione per gli aeroporti: Forza Italia, FdI e Italia Viva vorrebbero sostenere così la “ripartenza”…dei soliti interessi.  

Stampa Rassegnata 084 4-10Nov

 

 In questo “pillolo” – 2024 Forum Mondiale dell’Acqua a Firenze ? L’ultimo spot del PD Fiorentino è lanciato… Il commento esteso e puntuale del Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua con Rossella Michelotti.                            

– Novoli schifa Donzelli: le realtà studentesche contro la politica dentro l’Università con Sofia del Collettivo di Scienze Politiche dal min. 25 circa.                                                      

– Cemento su Cemento: la giunta Falchi di Sesto F.no approva di corsa la variante urbanistica sulla Richard Ginori per 10.Mq di spazi commerciali e appartamenti.  Dal min. 36 circa Con Serena di Sesto Bene Comune e Beatrice promotrice di un appello alle forze politiche.

Passaggi a N-O – Podcast 40 – 25-06-18

Passaggi a Nord-Ovest. Podcast trasmissione 40. In questa puntata parliamo con Sebastiano, attivista del presidio noinceneritore-noaeroporto.  Notizie sul presidio, aggiornamenti, valutazioni e prossime iniziative contro la costruzione dell’inceneritore
e il nuovo aeroporto nella Piana fiorentina.

Passaggi a Nord-Ovest – Podcast 38 – 28-05-18

Passaggi a Nord-Ovest. Podcast trasmissione 38. In questa puntata parliamo, attraverso le voci dei protagonisti, dello sciopero effettuato dai lavoratori di Poste Italiane il 25 Maggio scorso indetto dai sindacati di base.