Diretta dal Castello 29 giugno 2020

Forse l’ultima diretta estiva dal Castello, con argomenti interessanti e scottanti:

Il viaggio ed il libro di Francesca Volpe, “La Toscana in Renault 4”;

L’approfondimento sui recenti avvenimenti in Val di Susa, con la ripartenza della macchina TAV. Ma il Movimento c’è.

 

Buongiorno Palestina 46

Buongiorno Palestina !

Monica Maurer: una regista militante.
Il Fondo Monica Maurer custodito dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD) raccoglie sia film finiti, sia sequenze non montate della produzione cinematografica della regista tedesca Monica Maurer, prevalentemente inerenti la rivoluzione palestinese in Libano e Palestina negli anni compresi tra il 1977 e il 1987. Monica Maurer è membro del consiglio di amministrazione di AAMOD, nonché curatrice di numerosi festival ed eventi cinematografici in giro per il mondo. In collaborazione con l’Istituto di Cinema Palestinese, la documentarista Monica Maurer ha realizzato diversi film che raccontano le sofisticate infrastrutture ed istituzioni sociali, sanitarie, produttive e culturali dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) nei campi profughi in Libano, le invasioni israeliane del 1978 e del 1982, la vita sotto occupazione militare israeliana in Cisgiordania dal 1967, la lotta per la terra e la nascita della Prima Intifada. Tra il 1977 e il 1982 ha realizzato numerosi film – come autore, regista e produttore – in collaborazione con il Palestinian Cinema Institution e l’Informazione Dipartimento della Repubblica Popolare Cinese (Palestine Red Crescent Society) Tra quelli: “Palestine Red Crescent” , “The Fifth War” , “Born out of Death” (1981),”War Lab”, “Ascolta!”, “Palestine in Flames”. Negli ultimi anni, si è dedicata, con il contributo di Emily Jacir, a digitalizzare circa 33 bobine del documentario “Tell Al Zaatar” che risale agli anni ’70. Progetto di Monica Maurer e dei suoi collaboratori registi e archivisti è la realizzazione di un Archivio Nazionale  del Cinema  Palestinese, progetto che la regista vorrebbe veder realizzato sopratutto per le nuove generazioni che non conoscono questa parte importante della storia della Palestina, perchè, come lei dice, non c’è futuro senza memoria.

Musica: Musica e parole del poeta Tawfik Zayad dal film: NAKBA – regia di Monica Maurer – فيروز Fayrūz, Li Beirut – Musica e parole dal film تل الزعتر Tall Al Zaatar (La collina del Timo) dei registi Mustafa Abu Ali e Jean Chamoun – Dalida-Lebnan  لبنان Mozart Requiem Dies Irae -Choeur de l’Orchestre de Paris-Orchestre Prométhée-Pierre-Michel Durand-Cathédrale de Chartres 2006.

Film: NAKBA, regia di Monica Maurer : https://www.aamod.it/2020/05/13/nakba-72/

Archivio AAMOD:  https://www.aamod.it/ 

 

 

Sab 13 giugno 2020 – Pic-nic per Radio Cora

Passeggiata nei boschi di Cercina fino al cippo ai caduti di Radio Cora

Partenza alle 11 presso il csa NextEmerson – via di Bellagio 15 (zona Castello). All’arrivo pic-nic, letture e diretta radio a cura di Radio Wombat.

La passeggiata dura 1 ora e mezzo circa e non e’ particolarmente impegnativa. Portatevi una borraccia d’acqua e (se l’avete) una radiolina AM a pile!

 

Buongiorno Palestina 44

Buongiorno Palestina!

Oggi parleremo con Bassam Saleh,
giornalista palestinese, coordinatore di organizzazioni palestinesi e italiane che da molti anni vive in Italia, a lui chiederemo innanzitutto le sue riflessioni sull’attualità del momento: la dichiarazione del governo israeliano Netanyah-Ganz volto ad ottenere l’annessione della Valle del Giordano; parleremo quindi di quali saranno le iniziative per contrastare questo ennesimo sopruso che elude il Diritto Internazionale e che toglie questa ricca regione agricola ai 65.000 palestinesi che ci vivono da più di 70 anni, per consegnarla a 10.000 coloni israeliani.
Nel corso della trasmissione ascolterete brani tratti dal film: “Al Fatah” girato in Palestina dopo la Guerra del 1967, dal regista italiano Luigi Perelli, film recentemente restaurato dal Centro di Documentazione Operaia di Roma. Il documentario mostra la vita nei campi profughi; illustra l’organizzazione politica della resistenza nelle sue articolazioni più importanti come i sindacati, la milizia popolare, la stampa; informa sull’organizzazione civile, gli ospedali, le scuole. 

Link al film completo, disponibile in internet gratuitamente https://www.youtube.com/watch?v=93rpCT2uMu0

Musica: Sabaya Al Intifada: Min Al Mukhayyam Toulad Al Ru´aya –
Charbel Rouhana and the Beirut Oriental Ensemble – بنت الشلبية  Diyarna – أناديكم (Unadikum) Tawfiq Zayyad / توفيق زياد

 

Buongiorno Palestina 43

Buongiorno Palestina !

PALESTINA e CINEMA 

La persona che incontriamo oggi è Riccardo Bocco, professore di sociologia politica all’Istituto di Studi Internazionali e dello Sviluppo di Ginevra.
Il professor Bocco ha una profonda conoscenza della filmografia palestinese sia per quanto riguarda il cinema per il grande pubblico che per quanto riguarda la documentazione filmografica.

Oggi Buongiorno Palestina! festeggia un anno di trasmissione. Per questo anniversario vi offriamo una puntata speciale di 1 ora e mezzo e un breve filmato di 10 minuti, che vi farà vedere attraverso la semplice preparazione di un piatto tradizionale, di quale normalità è fatta la vita quotidiana dei palestinesi.

Questo il link al film breve: Maqloubeh, di Nicolas Damuni (2012).:  https://www.youtube.com/watch?v=GmsE3Ls3cPI&feature=emb_logo

 

 

Musica dalle colonne sonore dei film :

  • Intervento Divino” film del 2002 scritto, diretto e interpretato dal regista palestinese Elia Suleiman, vincitore del Premio della giuria al 55º Festival di Cannes.La voce è di Natacha Atlas è una cantante belga, conosciuta per la sua fusione della musica araba con la musica etno-elettronica e suoni di Amon Tobin lui è un musicista e disc jockey brasiliano.
  • WAJIB – Invito al matrimonio”, regia di Annemarie Jacir, un film tutto palestinese di Annemarie Jacir. Con Mohammad Bakri, Saleh Bakri, Palestina 2017. 
  • Paradise Now – Regia di Hany Abu-Assad (Germania, Paesi Bassi, Francia) premiato al Festival di Berlino del 2005 e al Golden Globes. La colonna sonora è di Jina Sumedi, giovane compositrice e attrice olandese.
  • Il giardino di limoni, un film di Eran Riklis,(Israele, Germania, Francia 2008). Con Hiam Abbass, Ali Suliman, Doron Tavory, Rona Lipaz-Michael, Tarik Kopty

Ricordiamo la manifestazione di sabato 30 maggio: ci troveremo davanti alla ASL Santarosa, alle ore 17 in fila indiana e distanziati di 2 metri per manifestare su Salute, Lavoro, Ambiente, Diritti, Scuola.

 

La radio al tempo del colera – diretta speciale del 24 aprile

In diretta da Frittole, una nuova, pigra ma resistentissima puntata di Radio Contatto.

Racconti dal Concorsone Letterario: “25 aprile 2062”, testo inviatoci da Camicia

Serie di considerazioni semiserie sul “che fare?” – Radio Spore fa un direttone domani, Firenze Antifascista organizza cose!

Deep down the Roots : Lunga telefonata con alcun* de La Leggera, la resistenza attraverso il canto e il ballo, contributi di rara bellezza

Livia ci legge lettere di donne partigiane condannate a morte, e ci consiglia letture

Di seguito, il testo completo del Concorsone Letterario:

Continue reading

Diretta speciale 05/04/2020

Direttona ricca e lunga oggi su Radio Wombat. Gireremo per il mondo a vedere cosa succede in Rojava, in Turchia, in Portogallo, in Tunisia, e poi in Italia a Bologna e nella nostra Firenze. Toccheremo i soliti temi di attualità legati al Coronavirus e approfondimenti sulla situazione in Siria del Nord, sulle battaglie contro gli affitti, sui problemi dei senza-dimora. Parleremo con la Mezzaluna Curda, RiseUp4Rojava, Asia-USB, Link, Sarah Gainsfort, Insider, Fuoribinario. E sì, siccome ci mancavano, spazio anche ai vecchi Diaframma.

Stampa Rassegnata 097 24Feb-1Mar

In questo “Pillolo”:                                                                                                                    – Aeroporto di Firenze: la sentenza del Consiglio di Stato ghiaccia i bollenti spiriti di chi ha spinto il progetto fin qui.

– “guerra sporca” a chi si ribella;  non è sempre Domenica… . Assolti gli arrestati illegittimi per il giorno della Liberazione 2018 e respinti dal Tar i Fogli di Via contro il Si Cobas di Prato. Ne parliamo con Franco di IAM (dal min. 27.00 circa)

– Gara per i bus in Toscana: una “guerra giudiziaria” tra squali che getta nel caos le aziende, i servizi, i lavoratori e gli utenti. Il commento di  Alessandro dei Cobas Ataf (dal min. 45 circa)