Stampa Rassegnata 103 6-12 Apr.

In questo “Pillolo”:      – Firenze: Come sarà ? Molte le dichiarazioni del Sindaco Nardella su quello che sta cambiando in città e nel mondo con l’emergenza sanitaria. Una lettura diffidente tra aspettative legittime e preoccupazioni giustificate.

– Residenze e Case dello Studente: quarantena e sospensione didattica diventano una situazione kafkiana per gli universitari in città. Con Alex dello studentato autogestito PDM  (dal min. 38 circa)

– Si prepara la “Fase 2” ? Molti dubbi sulle pressioni confindustriali a “riaprire tutto” mentre aumenta la consapevolezza che “l’Italia chiusa” è stato ed è solo un mito. Le aziende che non si sono mai fermate eludendo i vecchi criteri non rispetteranno i nuovi.

Stampa Rassegnata 102 30Mar-5Apr

 

In questo “pillolo” :

7 Aprile ’79- 7 Aprile 2020: 41 anni fa il “processo all’Autonomia” 2 parole per ricordare.

– Nuovo Aeroporto: il 23 Marzo con uno studiato silenzio la Regione Toscana procede al primo atto per ricominciare l’iter autorizzativo bloccato dall’opposizione popolare e dalla giustizia amministrativa. Mentre la pandemia evidenzia i limiti fisici degli ecosistemi globali  e accende i riflettori sulla necessità di ridimensionare il trasporto aereo Toscana Aeroporti mette crescita e profitti avanti a tutto.

– GLS, TNT, SDA e molto altro: Tante vertenze da Firenze a Prato passando per Sesto e Calenzano. La “linea di classe” che attraversa la pandemia vede molti lavoratori e lavoratrici ancora esposti al contagio  sui posti di lavoro e altri a casa con molte incognite sul reddito. Chi sciopera e si astiene per proteggere la collettività e chi non chiude per non perdere guadagni. Con Sara del Si Cobas (dal min 36.00 circa).

Buongiorno Palestina 27

Buongiorno Palestina !

Un sasso nello stagno: con queste parole termina l’intervista ad Ave Mazzetti, detta anche “la palestinese” che vive e lavora a Viareggio ma anche e sopratutto in Palestina.

Ave, assistente odontoiatrica, collabora con PCRF(Palestine Children’s Relief Fund), organizzazione fondata nel 1991 negli Stati Uniti dall’incontro tra Huda al Masri, palestinese e Steve Sosebee americano.
Dal 2013 in poi PCRF-ITALIA è impegnata a fornire assistenza umanitaria, soprattutto medica, in Medio Oriente in attività completamente gratuite, con 6 uffici in Cisgiordania, 3 nella striscia di Gaza, 1 il Libano e in Giordania. Grazie alla sua iniziativa e la sua tenacia, Ave è riuscita a far aggiungere una disciplina medica (le cure odontoiatriche) che non era presente in questa organizzazione.
Due volte l’anno Ave parte con la sua valigia carica di strumenti per raggiungere e curare i piccoli pazienti di Nablus e dei Campi Profughi. Una testimonianza di impegno civile e di militanza che in ogni viaggio mette alla prova la sua resistenza nel superare le difficoltà che le autorità aeroportuali israeliane le impongono per raggiungere la sua destinazione.
Ave, ha creato un Gruppo su Facebook dal titolo: “Da Viareggio a Gaza“, dove potrete trovare notizie su progetti, iniziative e manifestazioni che si tengono in Versilia e in Palestina, che vi invitiamo a consultare.
Per maggiori informazioni sul PCRF: https://www.pcrf.net/ e su Facebook: PCRF- Italia ODV

Stampa Rassegnata 091 13-19Gen

 

In questo “pillolo” :

– Tubature in Cemento-Amianto: il pericolo corre nei tubi. Un aggiornamento su una questione annosa con Davide di Medicina Democratica.

– Marcia per la libertà: a Prato una risposta Superlativa ai decreti Salvini e al sistema di sfruttamento senza scrupoli. Con Nicola di potere a popolo Prato ( dal min. 25.00 circa)

– Verità e Giustizia per Arafet: ad un anno dalla morte del giovane tunisino la battaglia per non fare archiviare una morte più che sospetta.  Con Madda di Acad ( dal min. 49.00 circa)  

Stampa Rassegnata 081 7-13Ott.

 

In questo “pillolo” :                                         – #RISEUP4ROJAVA Anche nella Firenze del partigiano Orso una settimana di mobilitazioni contro l’attacco di Erdogan al Confederalismo Democratico. Cosa è successo e prossimi appuntamenti con Erica di IAM.                    

 – Signa sale sul ponte: continua la lotta degli abitanti per la salute e una mobilità  sostenibile contro le false promesse della politica locale e Regionale. Dalle vive voci del comitato (dal min. 26.00)                

– Il Lago di Peretola ferito dalla Falorni Farmaceutica: dalla stampa locale alle speculazioni di chi vorrebbe sbarazzarsene per far posto al nuovo aeroporto. 

Stampa Rassegnata 053 4-10Feb

– Inceneritore di Firenze; Respinto ! Aggiornamenti dalla Lotta contro l’incenerimento dopo che la Regione Toscana ha respinto la nuova autorizzazione richiesta da Q-Thermo. Ne parliamo con Barbara delle Mamme No Inceneritore                                     – Nuovo Aeroporto; Il Governo dice SI per bocca del Ministro Toninelli che smentisce anni di dichiarazioni del M5S e conferma la vecchia malattia della politica. Movimenti e abitanti non si arrendono al potere del denaro. 30 Marzo Manifestazione ! Dalla viva voce del presidio di Lunedi 11 contro Nradella e Toninelli al Tram di Peretola

– Leonardo Company: in presidio mercoledi 13 contro la fabbrica di morte e in solidarietà con il kurdistan che resiste !

Stampa Rassegnata 041 29Ott-4Nov

In questo Pillolo:
– Taser a Sollicciano: lo chiede il Sappe strumentalizzando una situazione drammatica di abusi e assenza di diritti minimi.
– Prima Guerra Mondiale: canzoni contro il massacro proletario per la ricorrenza del 4Novembre.
– Danni in Agricoltura: il cambiamento climatico bussa alle porte dei sordi che vagheggiano di crescita infinita.
– Vigili Sponsorizzati: nuove frontiere dell’ordine pubblico e nuove opportunità per i ggggiovani.

Stampa Rassegnata 039 15-21Ott.

In questo “Pillolo”:
– Idrocarburi Cancerogeni; nel “Decreto Genova” l’articolo avvelenato che aiuta le imprese sacrificando salute e ambiente. Eppure non basta a “Spurgare”…
– Piazza Tasso; sottoterra nuovi parcheggi per la “rive gauche” del centro-vetrina. La lotta senza vincenti tra “identità” e “merce”.
– Rifuti; le fototrappole di Nardella non bastano mentre la differenziata resta vittima dell’indifferenziata e QThermo vuole ll suo Inceneritore.
– Aeroporti: Basta Subirli ! il 27 all’sms di Peretola comitati di Roma, Bergamo e Napoli discutono assieme di impatti insostenibili.