Sab 13 giugno 2020 – Pic-nic per Radio Cora

Passeggiata nei boschi di Cercina fino al cippo ai caduti di Radio Cora

Partenza alle 11 presso il csa NextEmerson – via di Bellagio 15 (zona Castello). All’arrivo pic-nic, letture e diretta radio a cura di Radio Wombat.

La passeggiata dura 1 ora e mezzo circa e non e’ particolarmente impegnativa. Portatevi una borraccia d’acqua e (se l’avete) una radiolina AM a pile!

 

Tonight (A)Live Podcast #70: Alonzo “Lonnie” Johnson

Podcast numero settanta per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 6 Giugno 2020.

Ripercorrere la storia di Alonzo Johnson detto “Lonnie” è un pò come ripercorrere la storia della musica Afroamericana del ‘900: La nascita nei quartieri poveri di New Orleans; L’apprendistato nei locali a luci rosse di Storyville e sui battelli che percorrevano il Mississippi. L’affermazione nei teatri itineranti del Vaudeville. Infine la definitiva consacrazione con la chiamata nelle famose orchestre di Louis Armstrong e Duke Ellington. Una carriera solistica che ha ripercorso e incrociato insieme Ragtime,Jazz e Blues fino all’avvento dell’elettrificazione e dell’ingresso nelle classifiche. E non solo….

Scaletta:

  • Lonnie Johnson & Blind Willie Dunn – Hot Fingers (Sigla)
  • Lonnie Johnson – Lonsome Jail Blues
  • Lonnie Johnson – 6/88 Glide
  • Victoria Spivey & Lonnie Johnson – Dope Head Blues
  • Louis Armstrong’s Hot Five with Lonnie Johnson – Savoy Blues
  • Louis Armstrong’s Hot Five with Lonnie Johnson – Hotter Than That
  • Lonnie Johnson & Duke Ellington Orchestra – Misty Mornin’
  • Lonnie Johnson & Duke Elligton Orchestra – Hot and Bothered
  • Lonnie Johnson & Eddie Lang Guitar Duo – Two Tone Stomp
  • The Blind Willie Dunn’s Gin Bottle Four – Blue Blood Blues
  • Lonnie Johnson & Blind Willie Dunn – Jet Black Blues
  • Lonnie Johnson – Racketeers Blues
  • Lonnie Johnson – Hard Times Ain’t Go Nowhere
  • Lonnie Johnson – He’s a Jelly Roll Baker
  • Lonnie Johnson – Tomorrow Night
  • Lonnie Johnson – Confused
  • Lonnie Johnson & “Tiny” Bradshaw Orchestra – Seven Long Days
  • Lonnie Johnson – It Was All in Vain
  • Victoria Spivey,Lonnie Johnson & Sonny Boy Williamson II – Black Snake
  • Muddy Waters,Sonny Boy Williamson II,Memphis Slim,Willie Dixon,Lonnie Johnson,Victoria Spivey,Big Joe Williams & Otis Spann – Bye Bye Blues

 

A Martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per le repliche integrali della trasmissione

WOMBAT!

Tonight (A)Live Podcast #69: Meat Puppets

Sessantanovesimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda il Sabato 30 Maggio 2020.

L’onda lunga dell’Hardcore Punk della costa ovest degli USA arrivò anche sotto il caldo sole del Texas. Mutando nel deserto fino a trasformarsi; germinando e rendendo famoso il Grunge di Seattle. Ma la sua evoluzione non si fermò….

Su Radio Wombat la storia dei Meat Puppets!

Scaletta:

  • Buckethead (Sigla)
  • Walking Boss
  • New Gods
  • Lost
  • Plateau
  • Animal Kingdom
  • Swimming Grounds
  • Too Real
  • Up in the Sun
  • I’m a Machine
  • Sexy Music
  • Automatic Mojo
  • Attacked by Monsters
  • Flaming Heart
  • Lake of Fire
  • Take Off Your Clothes
  • Armed and Stupid

 

A Martedì ore 21 30 e a Giovedì ore 23 per la replica integrale della trasmissione

WOMBAT!

La radio al tempo del colera, diretta speciale mercoledì 25 Marzo

Diretta speciale di mercoledì 25 Marzo, quì l’audio completo:

Interventi:

Stefano Cecchi USB Firenze sullo sciopero generale:

Carolina Martelli, giurista, con un parere tecnico sugli ultimi decreti:

Emma Festini di Studenti di Sinistra parla della situazione nelle università:

Simone Pieranni, giornalista, con il quale mettiamo a confronto il sistema cinese (e come ha reagito all’emergenza) con quello occidentale:

Antonio, antropologo, sulla condizione dei braccianti negli insediamenti informali in Italia meridionale:

Tonight (A)Live Podcast #68: Drexciya

Podcast numero sessantotto della puntata del 29 Febbraio 2020 di Tonight (A)Live

Il misterioso act che ha traghettato l’Electro dei Kraftwerk Cybotron nella Techno di Detroit anni ’90. Da sotto l’acqua. James Stinton e Gerald Donald; i  Drexciya!

Scaletta:

  • Clarence – Data Transfer (Sigla)
  • Drexciya – Sea Quake
  • L.A.M. – Nuclear Facelift
  • Drexciya – Bubble Metropolis
  • Drexciya – Hydro Cubes
  • Drexciya – AquaBahn
  • Drexciya – Lardossen Funk
  • Drexciya – Take Your Mind
  • Drexciya – Red Hills of Lardossa
  • Drexciya – Wavejumper
  • Dopplereffekt – Cellularphone
  • Drexciya – Sighting the Abyss
  • Elektroids – Perpetual Motion
  • Drexciya – Funk Release Valve
  • Drexciya – Jazzy Fluids
  • Japanese Telecom – Cigarette Lighter
  • Drexciya – Digital Tsunami
  • Drexciya – Aquatacizem
  • Drexciya – Drexciyen Star Chamber
  • Transllusion – Dirty South Strut

A Martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per la replica della trasmissione.   WOMBAT!

Basement Records Podcast #32

Riparte Basement Records con un nuovo carico vinilico,stavolta proveniente da una storica radio libera della piana fiorentina! Quattro chiacchiere con il nostro ospite per parlare di radio libere, del nuovo cinema nato a Castello e molto altro ancora. Il tutto condito con una ricca selezione rigorosamente a 33 giri.    100% Vinile 100% WOMBAT!

Scaletta:

  • Onda Rossa Posse – Batti il Tuo Tempo (Sigla)
  • John Lee Hooker – Black Man Blues
  • Tritons – Get Back
  • Calipsos – Primer Ritmo de Comparsa
  • Arleta – Μια Φορά Θυμάμαι
  • Bravo Ensamble – Catalogue of Stars
  • Boa Costrictor – No Mad’s Land
  • Harry Bellafonte – Zombie Jamboree
  • Richie Havens – Things Must Change
  • Ray Charles – I’ll Do Anything but Work

A Martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per la replica della trasmissione