Tonight (A)Live Podcast #74: Gang of Four

Settantaquattresimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 8 Agosto 2020.

Negli anni ’70 la Gran Bretagna,e in particolare Leeds,era un ribollire di tensioni sociali,razziali ed economiche. Fu anche il luogo di incontro tra il Punk,la Black Music, le lotte studentesche e gli scioperi degli operai. Catalizzatori di tutto questo,un gruppo di studenti della University of Arts che impregnarono il Funk nero con il piglio DIY del Punk e divennero i portavoce dei sottoproletari politicizzati dell’Inghilterra industriale. E un nome che non lascia dubbi:  I Gang of Four!

Scaletta:

  • Damaged Goods (Sigla)
  • (Love like) Anthrax
  • Contract
  • Natural Not In It
  • To Hell with Povetry
  • Cheeseburger
  • What We All Want
  • Outside the Trains Don’t Run on Time
  • I Love Man in a Uniform
  • History of the World
  • Woman Town
  • I Party All the Time

 

Tonight (A)Live si prende una vacanza e ritornerà più in pompa che mai verso Settembre/Ottobre!

La programmazione estiva del programma proseguirà con una replica a settimana di vecchie trasmissioni la cui programmazione resterà comunque Martedì ore 21.30,Giovedì ore 23 e naturalmente Sabato ore 22.30

WOMBAT!

Tonight (A)Live Podcast #73: Kevin Coyne

Settantreesimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 18 Luglio 2020

Psichiatra di professione, riusciva a scolpire storie di pathos crudelmente quotidiano. Si avvaleva anche di uno degli stili vocali piu` “crudi” di tutti i tempi, un mugugno ubriaco e senile da far invidia a Captain Beefheart, ma che all’occasione poteva mutarsi in un sanguigno Van Morrison degli emarginati. L’arrangiamento non era meno spartano e bizzarro. Semplicemente Blues. E Kevin Coyne su quello inglese ha lasciato un segno sicuramente indelebile.

Scaletta:

  • Kevin Coyne – I Want My Crown (Sigla)
  • Siren – Hot Potato
  • Kevin Coyne – God Bless the Bride
  • Kevin Coyne – House on the Hill
  • Kevin Coyne  – Eastbourne Ladies
  • Kevin Coyne – Sign of the Times
  • Kevin Coyne – Witch
  • Kevin Coyne – Sunday Morning Sunrise
  • Kevin Coyne – Rock’n’Roll Hymn
  • Kevin Coyne – Dynamite Daze
  • Kevin Coyne – Having a Party
  • Kevin Coyne & Dagmar Krause – Stand Up
  • Kevin Coyne  – The Old Fashioned Love Song
  • Kevin Coyne – Song of the Womb
  • Kevin Coyne – Tell the Truth

A Martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per la replica della trasmissione

WOMBAT!

8Hertz presenta: Derzauker live@ Next Emerson. Podcast della puntata del 9-7-2020

\\\\\\\\\\\\|||||||||\\\\\\\8Hertz vi fa ascoltare il live integrale di Derzauker, il lato più oscuro e electro della Krew fiorentina OTK, tenutosi allo Stranger Beats Carnival il 22 febbraio 2020 al Next Emerson (FI)|||||\\\\\\||||\\\\||||||\\\\

https://soundcloud.com/derzauker

 

Uhuru – Pausa estiva delle dirette

Pausa estiva delle dirette di Uhuru. Per alcune settimane andranno in onda repliche di trasmissione precedenti anche il venerdì alle 21.30 così come negli orari delle repliche della domenica alle 22.00 e del lunedì alle 8.30   I podcast di tutte le precedenti puntate di Uhuru gli trovate qui: https://wombat.noblogs.org/category/podcast/uhuru/

A presto !!

22 Shades of Funk #72 Podcast Tonight (A)Live

Settantaduesimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 4 Luglio 2020.

Selezione estiva di Funk in ventidue sue declinazioni. Dal Godfather James Brown al Jazz di Herbie Hancock,dagli Stati Uniti all’Africa passando dal Sud e Centro America fino all’Italia. Dagli anni ’60 ai giorni nostri,un unico comune denominatore: muovere il culo!

Scaletta:

  • The JB’s – The Grunt (Sigla)
  • Parliament – Mothership Connection
  • Sly & Family Stone – M’Lady
  • The Haggis Horns – Haggis Express
  • Lou Donaldson – Everything I Do Gonna Be Funky
  • The Fatback Band – Mr Bassman
  • Roy Ayers – Running Away
  • Joe Zawinul – Money in the Pocket
  • Herbie Hancock – Hang Up Your Hang Ups
  • The Liberators – Crisis Point
  • Tito Puente – Mambo Gozon
  • Bebeto – Princesa Negra de Angola
  • Joe Baatan – Aftershower Funk
  • Pete Dunaway – Supermarket
  • The Crusaders – Time Bomb
  • The Meters – Ain’t No Use
  • Orlando Julius & The Heliocentrics – Jaiyedee Afro
  • Lafayette Afro Rock Band – I Love Music
  • Tower of Power – Only So Much Oil in the Ground
  • The Dapkings – Nervous Like Me
  • Mandrill – Man Go Meat
  • Armando Trovajoli – Sessomatto

A Martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per la replica integrale della trasmissione.

WOMBAT!

Tonight (A)Live Podcast #71: Faust

Settantunesimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 20 Giugno 2020.

Ritorno nella Germania del rock sperimentale degli inizi degli anni 70. In quel calderone di avanguardie ci fu un gruppo che più di tutti si ispirava alle intuizioni di Frank Zappa e Velvet Underground,collaborando anche con il Theatre of Ethernal Music di Tony Conrad. Pagheranno a caro prezzo in senso di visibilità la loro scelta artistica senza compromessi commerciali. La parabola di uno dei gruppi ingiustamente meno celebrati del Krautrock: i Faust!

Scaletta:

  • So Far (Sigla)
  • Why Don’t You Eat Carrots?
  • Miss Fortune
  • I’ve Got My Car and My TV
  • Mamie is Blue
  • Flashback Caruso
  • Chére Chambre
  • Tony Conrad & Faust – The Pyre of Angus Was in Kathmandu
  • Giggly Smile
  • Krautrock
  • Eröberung der Stille, Teil II
  • Hurricane (Live in London)
  • Faust Vs Dälek – T-Electronique

A martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per le repliche integrali della trasmissione

WOMBAT!

8Hertz ____dubelecT. Podcat della puntata dell/11/06/2020

avete

ascoltato/ascolterete:

– Alec Empire – S.U.C.T.I.O.N (Live)
– Autechre – debris_funk
– Daniel Menche – Marriage Of Metals 1
– Audio Active – The Red Line District
– Liima (Ilpo Väisänen) – Version 3
– The Orb – Chocolate Fingers
– Cindytalk – The Labyrinth of the Straight Line