Fuoco alle Polveri #28 12/06/2017

 

 

Ventottesima puntata unico unguento che possa lenire la calura ormai imperante. Parliamo ancora di pirati, di Hack meeting, concerto No Inceneritore e No Aeroporto, Poeti suicidi, alcolici on made e tanto altro, evviva!

 

 

Scaletta:

  1. Calexico – Quattro (world drifts in)
  2. Ancora pirati!
  3. DU PEZZI E CORE:
    Nicola Di Bari – Il cuore e uno zingaro,
    Peppino Gagliardi – Come le viole,
    Alberto Rabagliati – La scuola del ritmo
  4. Hack Meeting
  5. TELESIMBA: Majakovskij, “All’amato me stesso”
  6. IL PEZZO DEL PIZZO : Fairport Convention – The Hexhamshire Lass
  7. IMPASTILLO SBIRILLO: Il nocino
  8. Bobo Rondelli – Ho picchiato la testa
  9. Quarto Podere (Deep Purple’s cover) – Smoke on the piana
  10. Tom Waits – Frank’s song

Fuoco Alle Polveri #27

 

Puntata folle a briglia sciolta con un visibilio di problemi tecnici. Nonostante ciò si parla di inchiostri ribelli, di Pirati, di tecnicismi automobilistici, di sagre delle ranocchie e un saluto al compagno Bargellini.

 

 

 

Scaletta:

  1. Offspring – Have you ever
  2. L’Urlo dei Balcani: electrik Ungheria
  3. Gloria Ann Taylor- Love Is A Hurtin’ Thing
  4. I MATTI DELLE GIUNCAIE feat. ERRIQUEZ (Bandabardò) – Il Bagno Nella Canapa 
  5. Sagra della Ranocchio
  6.  Thee Oh Sees – 12 Idea For Rubber Dog
  7. La repubblica dei pirati
  8. Ivanoska –
  9. Saluto a Lorenzo Bargellini
  10. Fabrizio De Andrè – La cattiva strada