Buongiorno Palestina 56

Giovani Palestinesi d’Italia

Si costituiscono in Associazione, di cui attendono ancora il riconoscimento uifficiale, nel 2016. Si tratta di circa 150 giovani di seconda generazione palestinesi e italo-palestinesi che vivono studiano e lavorano in Italia. Il loro collettivo è apartitico e laico. Il loro obiettivo è portare e diffondere il messaggio, l’identità e la causa palestinese in Italia e nel Mondo. Come tutti i giovani, nei confronti delle generazioni precedenti, hanno delle divergenze su aspetti sociali o politici  ma  rimane un filo conduttore che li unisce al passato e dal quale nessuno di loro deroga: l’amore per la Palestina, la vicinanza ad un popolo che non ha quasi più terra e che è diventato il paradigma per tutto ciò che c’è di negativo nel mondo: apartheid, sopraffazione, non rispetto del diritto internazionale. La loro pagina su Facebook: https://www.facebook.com/giovanipalestinesi.italia 

La battaglia, al 78°giorno di digiuno totale, contro la detenzione «amministrativa» di Al Akhras e il logo dei GPI

Musica: “Somos Sur” dall’Album:Vengo di Shadia Mansour – Ana Tijoux –  “Palestina”: dall’album Geografia, Testo e musica di Lluís Llach –  “El Pueblo Unido” degli Inti Illimani. 

 

 

 

Stampa Rassegnata 114 25Giu-5Lug

 

In questo Pillolo:   – Il corteo serale Antifascista illumina Santo Spirito con Nicco dal  min 7.00 circa

– Lega a Gavinana: Scortati dalla celere e Isolati dal quartiere. Il flop dei populisti tra facce nuove e vecchie ricette… un racconto della mattinata co’ i ‘Pine del Cpa dal  min.  12.00 circa

– I molti volti della Violenza di genere. Dal min. 32.00 circa Livia di Non una di Meno allarga la discussione avviata la settimana scorsa da Alba a partire dalla morte di Martina Rossi.

–  8 e 11 Luglio riprendono le mobilitazioni  No Inceneritori. Da Firenze a Livorno contro il greenwashing di ENI per una Toscana più equa e senza nocività !

Stampa Rassegnata 113 22-28Giu

 

In questo “pillolo”                         – Fiorino d’oro alla Sanità: Nardella e il PD premiano il Direttore AUSL Morello Marchese, un alfiere dei tagli e dell’autoritarismo aziendale.

– Non Una Di Meno torna in Piazza contro la Violenza e il Patriarcato: con Alba dal min 14.00 circa

– A testa alta contro fascisti e tribunali: riflessioni sulle condanne dopo il corteo in solidarietà con Nicco dal min 24.00 circa

– Gli Studenti riaprono l’Università con spazi e Aule Autogestite; il rettore fa spallucce… le voci del Colpol e del Collettivo Krisis dal min. 38.00 circa

– GLS: Cronaca di una importante  vittoria operaia nella giungla della logistica. Con Luca del Si cobas dal min 46.00 circa    

La traPunta #11

Eventi in città 10/2 – 17/2 da lapunta.org

  • Foibe si o foibe no? Diamo un occhio a quanto scrive Nicoletta Bourbaki
  • Reinventiamo Piazza Tasso, presentazione di mappa e progetto (https://lapunta.org/event/431): ne pèarliamo con un compagno dell’occupazione via del Leone.
  • No al piano Trump! La Palestina non è in vendita! (https://lapunta.org/event/420), sabato presidio a Firenze. Ospite Marisa, attivista di Assopace Palestina.
  • In vista dell’assemblea cittadina verso lo sciopero transfemminista dell’8 e 9 Marzo (https://lapunta.org/event/390), collegamento con Sara, NonUnaDiMeno Firenze.  

La traPunta #7

Eventi in città 9/12 – 15/12 da lapunta.org