Stampa Rassegnata 120 28Set-4Ott

In questo “Pillolo” :          – Scuole: è finito il rodaggio e la situazione offre uno spaccato utile alla comprensione  dell’intero paese.            – Su Repubblica la storia di Olivia; uno dei tanti genitori che non si rassegnano !                  – al Copernico di Prato tra l’incudine di classi senza banco e il martello della DAD. Con Marta, per  raccontare la situazione  lo Sciopero (dal min. 24.00 circa)     – Un occhio al trasporto pubblico tra quel che non e’ stato fatto e quel che ci attende con la gara regionale. Con Ale dei Cobas Ataf dal min 35.00 circa.

– 9 Ottobre Sciopero Climatico: con Cosimo di Fridays For Future dal Min. 42.00  circa

– Libertà per Ocalan ! il 10 Ottobre all’SMS di Rifredi c’è “Fame di Libertà” con Nicco dal min 47.00 circa

– 11 Ottobre al Presidio No Inc No Aero per Decostruire il GreenWashing di Eni

 

La traPunta #12

Eventi in città 17/2 – 23/2 da lapunta.org

  • Areoporto di firenze: Nardella guarda le carte e si mangia le mani. Le parole dell’avvocato Giovannelli.
  • Cattivi maestri V° ciclo, l’inverno tribale(https://lapunta.org/event/427): critica delle scienze della salute con l’etnopsichiatra, Salvatore Inglese. Ne parliamo con Massimi Sistemi.
  • Boicotta la guerra Boicotta la Turchia (https://lapunta.org/event/438): presentazione dell’opuscolo per il boicottaggio lanciato da Riseup4rojava.
  • Intervista a Natalia, sindacalista brasliana, sulla situazione in amazzonia, con collettivo SUM, studenti uniti Michelangelo.

Stampa Rassegnata 081 7-13Ott.

 

In questo “pillolo” :                                         – #RISEUP4ROJAVA Anche nella Firenze del partigiano Orso una settimana di mobilitazioni contro l’attacco di Erdogan al Confederalismo Democratico. Cosa è successo e prossimi appuntamenti con Erica di IAM.                    

 – Signa sale sul ponte: continua la lotta degli abitanti per la salute e una mobilità  sostenibile contro le false promesse della politica locale e Regionale. Dalle vive voci del comitato (dal min. 26.00)                

– Il Lago di Peretola ferito dalla Falorni Farmaceutica: dalla stampa locale alle speculazioni di chi vorrebbe sbarazzarsene per far posto al nuovo aeroporto. 

Stampa Rassegnata 062 15-21Apr

 

In questo “pillolo”:                                   – 23 e 24 Aprile: AnchFirenze per la Libertà di Ocalan. Sara presenta le iniziative della Comunità Kurda dentro la campagna di solidarietà internazionale lanciata da Leyla Guven a Novembre 2018.                                                                                                   – Aeroporto di Firenze; Arriva il decreto firmato Toninelli. Padroni e Affaristi festeggiano un atto formale largamente enfatizzato per spingere ancora un progetto folle bocciato dalle comunità locali.                                                                                                                        – Prima vittima dell’Ordinanza Anti-Balordi: come volevasi dimostrare è una donna straniera che aspettava il bus per andare a lavoro.  

 

Fuoco alle Polveri #85

 

Ottantacinquesima puntata di Fuoco alle Polveri. Parliamo di Ocalan e della rivoluzione curda, degli spazi autogestiti fiorentini e delle prossime iniziative in programma. Il tutto intervallato da rubriche metaradiofoniche e musica bbuona.

Bacini e wombat per tutti.

 

Stampa Rassegnata 053 4-10Feb

– Inceneritore di Firenze; Respinto ! Aggiornamenti dalla Lotta contro l’incenerimento dopo che la Regione Toscana ha respinto la nuova autorizzazione richiesta da Q-Thermo. Ne parliamo con Barbara delle Mamme No Inceneritore                                     – Nuovo Aeroporto; Il Governo dice SI per bocca del Ministro Toninelli che smentisce anni di dichiarazioni del M5S e conferma la vecchia malattia della politica. Movimenti e abitanti non si arrendono al potere del denaro. 30 Marzo Manifestazione ! Dalla viva voce del presidio di Lunedi 11 contro Nradella e Toninelli al Tram di Peretola

– Leonardo Company: in presidio mercoledi 13 contro la fabbrica di morte e in solidarietà con il kurdistan che resiste !