Festival della letteratura sociale – quinta edizione

Quinta edizione del festival della letteratura sociale presso la Polveriera spazio comune. Wombat presente per permettere, a chi non si potra` recare di persona presso lo splendido chiostro della Badessa, di ascoltarsi i dibattiti, le presentazioni e le voci dell’ormai consueto appuntamento letterario fiorentino.

“Chav, solidarietà coatta” di D. Hunter con A. Prunetti e Wu Ming 4

“Miti e molotov. Interviste su anarchia e narrativa” di Margaret Killjoy con Edoardo Rialti e Pinche.

“Gli anni incerti. Canzone di fine millennio” di e con Emiliano Dominici e Simona Baldanzi

“Disagiotopia. Malessere, precarietà ed esclusione nel tardo capitalismo” di e con Florencia Andreola

“Nel girone dei bestemmiatori. Una commedia operaia” di e con Alberto Prunetti

“La scrittura non si insegna” di e con Vanni Santoni

Serata dantesta a cura di Edoardo Rialti, direttore del commento collettivo alla Commedia curato su L’indiscreto

Serata poetica a cura di Affluenti

La Radio del Vecchio Mulino – puntata 1

Dalle campagne fiorentine, in un bosco fitto fitto e in riva a un fiumiciattolo, c’è il Vecchio Mulino, dove abitano diverse persone che hanno deciso di sfogare la noia impostaci dal Covid19 in una puntata Wombat carica di tutta la nostra angoscia apocalittica, ma anche di entusiasmo e di contenuti seri e meno seri.

Nello specifico:
– Introduzione dei personaggi del Vecchio Mulino e dei contenuti della puntata;
– Modena City Ramblers – Una Perfecta Excusa;
– Presentazione dei contributi audio del Teatro PostWork della Polveriera;
– Notiziario Transfemminista a cura di compagne del collettivo delle Zorras femministe su aborto e attuali proteste delle donne in Polonia;
– Sara Hebe – Asado de fa;;
– Notiziario transfemminista – approfondimento sex workers e contributo audio da compagna delle Zorras femministe (questionario sull’amore romantico);
– Nathy Peluso – Gimme some Pizza;
– Simone Grippo – Heval Tekoser (live Vecchio Mulino Studios);
– Tiken Jah Fakoly il faut se lever
– contributo audio dal coordinamento Rent Strike di Bologna;
– Mayonisa: ricetta della Maionese e storia di un unto amore di quarantena.

La traPunta – 24 Febbraio 2020

Parliamo di marginalità, di origini e musica Trap, di ciò che avverrà a breve nel chiostro di Sant’Apollonia

– Intro e chiacchiere in vista del dibattito di mercoledì 26 febbraio “SPACCIO ED EMARGINAZIONE IN SANT’APOLLONIA- Cosa Fare?”https://lapunta.org/event/455
– Tiken Jah Fakholy – Il faut se lever
– intervista ai compagni di via del Leone sulle ulime nuove dal laboratorio Diladdarno e sui prossimi appuntamenti in San Frediano https://lapunta.org/event/455
– Agnostic Mountain Gospel Choir – Stop that thing
– intervista a UFPT, autore di “Trap, storie distopiche di un futuro assente”https://lapunta.org/event/448
– Tommy Toxxic – Strano 

La traPunta #5

Eventi in città 9/12 – 15/12 da lapunta.org

  • Sgombero via Barcca 48, contributi dall’assemblea del 3 dicembre
  • Parte il laboratorio teatrale “Post Work” in Polveriera, ne parliamo con uno dei promotori.
  • Presidio transfemminista queer del 15 Dicembre in Piazza San Jacopino (https://lapunta.org/event/292) in seguito alle ultime aggressioni in città. Ne parliamo con l’occupazione queer Urania Queer Squat.

La traPunta #4

Eventi in città 2/12 – 8/12 da lapunta.org

Radio Contado #31 quella vera!

 

 

 

 

 

In diretta da Frittole:

MST essa luta è pra valer

  • Saluti e introduzione
  • Zeca do rollete – sabia cantò
  • resoconto dal Brasile con Sofia, Sabina e Michael: i primi giorni alla scuola Florestan Fernandez
  • MST- pra soletrar a liberdade
  • Brasile: mistica
  • Gilberto Gil – Esperando na janela
  • Brasile: accampamento (occupazioni)
  • Zé pinto – Floriò
  • Brasile: Assentamento (insediamento)
  • Sou Sem Terra, sou pobre, sou negao e sou revolucao
  • Brasile: ultime impressioni
  • Voci dalla Comunità con Agnese: autoproduzione di semi
  • Gli Ortolani – Un lieve turbamento
  • Rassegna eventi e saluti
  • Rino Gaetano – il cielo è sempre più blu

Fuoco alle Polveri #94

Novantaquattresima volta che vi parliamo dalla tana del Wombat: oggi vi parliamo delle resistenze fiorentine, del prossimo venturo Festival di Letteratura sociale e della letteratura filmata per il cinema…il tutto con tante musichette…ah…e così en passant intercettiamo uno SGARGABONZI al telefono! Wombat!!

Scaletta:

Fuoco alle Polveri #79

Puntata di Fuoco alle Polveri dedicata principalmente alla critica situazione della Polveriera e di tutti gli spazi liberati di Firenze sotto sgombero, ma non solo anche le agitazioni studentesche con il collettivo autorganizzato K1 Machiavelli-Capponi e molto altro:

 

  • saluti + intro
  • Morphine – All Wrong
  • Intervista collettivo studentesco K1 e CAS (su sgombero aula collettivo Capponi e problemi edilizia scolastica)
  • Eels – Love of the loveless
  • introduzione alla presentazione di “Stop al Panico”, guida di autodifesa legale che verrà presentata in Polveriera sabato 15 Dicembre
  • Notizie dalle occupazioni fiorentine, sempre più a rischio
  • Bandabardò – Fuori Orario.
  • La Nardellata – frignatina su Minniti e aeroporto.
  • Calexico – Cumbia de donde.
  • intervista a un membro di Genuino Clandestino sull’esperienza del Mercato Contadino e sul periodo in cui veniva fatto nel chiostro di Sant’Apollonia.
  • La Polveriera – riepilogo situazione sgombero e chiacchiere sugli ultimi 5 anni di autogestione.
  • Giorgio Canali – Fuochi supplementari
  • La Polveriera – riepilogo situazione sgombero e chiacchiere sugli ultimi 5 anni di autogestione (parte 2)
  • Gianmaria Testa – La Giostra
  • saluti e a lunedì prossimo