Buongiorno Palestina 56

Giovani Palestinesi d’Italia

Si costituiscono in Associazione, di cui attendono ancora il riconoscimento uifficiale, nel 2016. Si tratta di circa 150 giovani di seconda generazione palestinesi e italo-palestinesi che vivono studiano e lavorano in Italia. Il loro collettivo è apartitico e laico. Il loro obiettivo è portare e diffondere il messaggio, l’identità e la causa palestinese in Italia e nel Mondo. Come tutti i giovani, nei confronti delle generazioni precedenti, hanno delle divergenze su aspetti sociali o politici  ma  rimane un filo conduttore che li unisce al passato e dal quale nessuno di loro deroga: l’amore per la Palestina, la vicinanza ad un popolo che non ha quasi più terra e che è diventato il paradigma per tutto ciò che c’è di negativo nel mondo: apartheid, sopraffazione, non rispetto del diritto internazionale. La loro pagina su Facebook: https://www.facebook.com/giovanipalestinesi.italia 

La battaglia, al 78°giorno di digiuno totale, contro la detenzione «amministrativa» di Al Akhras e il logo dei GPI

Musica: “Somos Sur” dall’Album:Vengo di Shadia Mansour – Ana Tijoux –  “Palestina”: dall’album Geografia, Testo e musica di Lluís Llach –  “El Pueblo Unido” degli Inti Illimani. 

 

 

 

Buongiorno Palestina 50

LA SITUAZIONE DELLE ONG IN  PALESTINA:

Intervista a Gianni Toma, responsabile Medio Oriente presso COSPE ONLUS (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti).
Il COSPE è un’associazione privata, laica e senza scopo di lucro. Nasce nel 1983 e muove i primi passi in Africa, lavorando sull’antirazzismo, nelle scuole e con le associazioni di immigrati. Oggi il COSPE opera in 25 Paesi del mondo con circa 70 progetti.  Gianni Toma lavora nel settore della Cooperazione Internazionale dal 2000. E’ stato addetto stampa COSPE dal 2001 al 2006 e ha al suo attivo diverse pubblicazioni sui temi della cooperazione internazionale, dell’intercultura, dei diritti umani e delle libertà di espressione.
La Scuola COSPE nasce nel 2004 con l’obiettivo di proporre percorsi formativi che preparino a una carriera nella Cooperazione Internazionale ed il Non Profit. Oggi la Scuola ha il riconoscimento della Regione Toscana. Informazioni e approfondimenti sul sito: https://www.cospe.org/

Musica: Zade Dirani: “I nostri cuori battono ancora” Unicef 2017 – I Muvrini: “Ma soer musulmane” Album Luciole 2017 .

 

Diretta dal Castello 29 giugno 2020

Forse l’ultima diretta estiva dal Castello, con argomenti interessanti e scottanti:

Il viaggio ed il libro di Francesca Volpe, “La Toscana in Renault 4”;

L’approfondimento sui recenti avvenimenti in Val di Susa, con la ripartenza della macchina TAV. Ma il Movimento c’è.

 

Buongiorno Palestina 33

 

 

 

 

 

 

     Buongiorno Palestina ! 

  • Rassegna stampa della settimana
  • Gaza: “assassinare bambini per divertimento”
  • “Quarantadue ginocchia in un giorno a Gaza”: parlano i cecchini israeliani

https://www.openpetition.de/petition/online/obiezione-contro-limposizione-di-norme-linguistiche-alle-universita