Buongiorno Palestina 47

Buongiorno Palestina!

Mobilitazione contro l’annessione.

A pochi giorni dalla annunciata annessione delle colonie illegali e del territorio palestinese della Valle del Giordano da parte di Israele, progetto che rientra nel cosiddetto “Piano Trump -Netanyahu”, in molte città d’Italia si stanno organizzando manifestazioni di protesta per scongiurare questa nuova catastrofe. Una nuova NAKBA si sta per compiere in terra di Palestina, settantadue anni dopo l’espropriazione e la distruzione dei villaggi palestinesi nel 1948, cinquantatre anni dopo l’occupazione dei Territori a seguito della “Guerra dei sei giorni” del 1967: annessioni totalmente illegali e denunciate come tali dal Diritto Internazionale, dall’Unione Europea, dalla Lega Araba. Se la comunità internazionale si mette al servizio della prepotenza israeliana, ci chiediamo:

  • Dove si va a finire se si accetta di spacciare come democrazia quella che è una democrazia etnica, cioè uno Stato dell’Apatheid?
  • Dove sono le voci della Giustizia e del Diritto Internazionale, veri capisaldi della democrazia?
  • Dov’è una voce forte dell‘Unione Europea ?

Il 27 giugno ore 17 – FIRENZE  Piazza della Repubblica:   Mobilitazione contro l’annessione della Valle del Giordano e il Piano Trump-Netanyahu/Gantz

 

 

 

Musica e parole da:  Giornata della Terra – tratto da “Palestina in Fiamme “- di Um el Fahem, Sakhnin e Nazareth, 1981 – Documentario di Monica Maurer – voce di Sandro Casalini.
Gruppo AreA – Luglio, agosto, settembre (nero)

Link al film Giornata della Terra:  https://www.youtube.com/watch?v=iJSKtECLhY8

 

 

Buongiorno Palestina 44

Buongiorno Palestina!

Oggi parleremo con Bassam Saleh,
giornalista palestinese, coordinatore di organizzazioni palestinesi e italiane che da molti anni vive in Italia, a lui chiederemo innanzitutto le sue riflessioni sull’attualità del momento: la dichiarazione del governo israeliano Netanyah-Ganz volto ad ottenere l’annessione della Valle del Giordano; parleremo quindi di quali saranno le iniziative per contrastare questo ennesimo sopruso che elude il Diritto Internazionale e che toglie questa ricca regione agricola ai 65.000 palestinesi che ci vivono da più di 70 anni, per consegnarla a 10.000 coloni israeliani.
Nel corso della trasmissione ascolterete brani tratti dal film: “Al Fatah” girato in Palestina dopo la Guerra del 1967, dal regista italiano Luigi Perelli, film recentemente restaurato dal Centro di Documentazione Operaia di Roma. Il documentario mostra la vita nei campi profughi; illustra l’organizzazione politica della resistenza nelle sue articolazioni più importanti come i sindacati, la milizia popolare, la stampa; informa sull’organizzazione civile, gli ospedali, le scuole. 

Link al film completo, disponibile in internet gratuitamente https://www.youtube.com/watch?v=93rpCT2uMu0

Musica: Sabaya Al Intifada: Min Al Mukhayyam Toulad Al Ru´aya –
Charbel Rouhana and the Beirut Oriental Ensemble – بنت الشلبية  Diyarna – أناديكم (Unadikum) Tawfiq Zayyad / توفيق زياد

 

Buongiorno Palestina 32

Buongiorno Palestina !

Intervento di Fausto Gianelli, avvocato di Giuristi Democratici sul tema: Israele e la Palestina: “Stato etnico e colonialismo nell’epoca della post-verità“, alla conferenza tenutasi al Teatro dei Fabbri di Trieste il 28 novembre scorso intitolata: “L’assenza della Palestina nei media: cause, ipotesi, soluzioni”.

Buongiorno Palestina 31

Buongiorno Palestina !

Consiglio Comunale di Firenze del 20/02/2020:

Pres: Milani Luca.  Interventi dei consiglieri: Dardano Mimma – Cocollini Emanuele – Bianchi Donata – Palagi Dmitrij – Moro Bundu Antonella – Cellai Jacopo – Draghi Alessandro – Bussolin Federico – Albanese Benedetta –
APPROVA la risoluzione 2019/00848 “Contro le politiche delle annessioni in Palestina” con voto a favore di Sinistra Progetto Comune, Lista Nardella, Partito Democratico, Fratelli d’Italia.
RESPINGE l’ODG.2020/00140 “Riconoscere Gerusalemme quale capitale indivisa dello Stato di Israele” presentata dalla Lega e votata anche da Forza Italia.

Video integrale: https://www.youtube.com/watch?v=ireuuHpfXII

 

 

Buongiorno Palestina 28

Firenze per la Palestina
invito a partecipare al presidio
“No al Piano Trump! La Palestina non è in vendita”
sabato 15 febbraio 2020
       ore 16.30
P.zza Strozzi – Firenze

AssopacePalestina-Firenze- COSPE-CPA-Casa della Pace-Cantiere Camillo CienFuegos  –

Chiediamo : 
  •  il rispetto dei principi del diritto internazionale e l’applicazione delle innumerevoli Risoluzioni dell’Onu che condannano le politiche di oppressione di Israele;
  • la fine dell’occupazione sionista di tutta la Palestina, con Gerusalemme capitale;
  • l’applicazione dell’inalienabile diritto, collettivo e individuale, dei profughi palestinesi al ritorno alla propria terra, contro ogni soluzione politica che contempli la liquidazione di tale diritto, e il risarcimento per i danni subiti;
  • la fine dell’embargo imposto contro il popolo palestinese nella Striscia di Gaza;
  • il diritto del popolo palestinese all’autodeterminazione;
  • la libertà di tutti i prigionieri e le prigioniere palestinesi nelle carceri israeliane;
  • il boicottaggio e l’isolamento di Israele, contro il processo di normalizzazione politica e culturale da parte di istituzioni e stati, arabi e non;
  • la fine degli accordi di cooperazione militare e dei rapporti economici e di scambio tra Italia e Israele, in osservanza degli accordi internazionali e delle regole UE che vietano il sostegno economico e militare in caso di violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale.