Sgomberato Omero, artista di piazza Brunelleschi

Stamattina verso le ore 10 otto agenti della polizia municipale hanno sgomberato il presidio di Omero, artista di strada che da anni arricchisce la piazza con la sua presenza e la sua arte. Ancora una volta la lotta al “degrado” dell’amministrazione Nardella colpisce chi con semplicità cerca di esprimere il lato autentico di una Firenze sempre più repressiva e incline all’odio. Tra le cose distrutte vi sono i pochi strumenti di lavoro di Omero: un tavolo, una radio e le sue opere. Chiunque sia in possesso di tali oggetti li porti direttamente in piazza!

Qui la testimonianza di un abitante della piazza.

Stampa Rassegnata 015 16-22Apr.

In questo pillolo:
– gli incapaci dei Rifiuti; sequestri per Alia
– il fango sugli inceneritoristi di Alia nello scacchiere della Piana
– SecurU; denunciali tutti col tuo smartphone!
– friendly Nard
ella; riflessioni sul neoliberismo tra chat e app.
– Pali, scale, androni e altri spigoli per la giunta PD
– Confindustria inventa un comitato e un movimento dal basso
– Unipol e Toscana Aeroporti non si mordono in Eurnekianistan

Passaggi a N.O. Stampa Rassegnata 014 9-15Apr.

In questo pillolo:
– “Suicidio” a Sollicciano: Diego on the mic per i dubbi informati del Collettivo Antonin Artaud
– Le buche, che dire…

 – Oltre i comuni e i TAR gli abitanti difendono il territorio dall’offensiva dell’EURNEKIANistan
– vendi usato e ti rimpatrio. Chi non merita Firenze ?

– anche se non è freddo ti metto il cappotto. La “percezione della sicurezza” è una costruzione in mano ai più forti.