Buongiorno Palestina 53

Suad Amiry al Giardino dei Ciliegi

Suad Amiry, architetta e scrittrice palestinese, autrice del best seller Storia di un abito inglese e di una mucca ebrea, ci parla della sua vita di figlia di rifugiati, studiosa ed infine fondatrice del Centro per la Conservazione dell’Architettura Storica Palestinese di Ramallah in Cisgiordania dove vive ed insegna all’università Bir Zeit. La sua presenza al Giardino dei Ciliegi di Firenze fa seguito alla sua partecipazione a Roma al Festival di Cultura palestinese: Falastin Festival che le concitate urla dei sionisti non solo di casa nostra – oltre ad Associazione Italia-Israele e Comunità Ebraica romana è stato mobilitato anche il Centro Wiesenthal di Los Angeles – non sono riuscite nel tentativo di impedire.

Film palestinesi al Middle East Now (6-10 ottobre):

  • venerdì 9 ottobre: SELFIE ZEIN di Amira Diab Palestina, 2019, 11’
  • sabato 10 :MARADONA’S LEG di Firas Khoury Palestina, Germania, 2019, 23’
  • Between Heaven and Earth di Najwa Najjar Palestina, Islanda, Lussemburgo, 2019, 95’
  • domenica 11:  Gaza Mon Amour di Tarzan e Arab Nasser,  2020, 88′ -L’ultimo film dei gemelli registi palestinesi Tarzan e Arab, che ha debutatto al festival di Venezia
  • I film del festival in streaming online:  sala virtuale Più Compagnia in collaborazione con MyMovies: https://www.mymovies.it/ondemand/middleastnow/

Rassegna musicale:  “Palestinian Dabke” (danza tradizionale Palestinese) – “Oh This Word” (Coro di bambini palestinesi ) – “Palestinian Mashap”: adattamento musicale di  Luahi Ahmaro e Natalie Saman – video sottotitolato in italiano: https://www.amiciziaitalo-palestinese.org/index.php?option=com_content&view=article&id=6643:palestinian-mashup-con-sottotitoli-italiani&catid=32&Itemid=69

Buongiorno Palestina 41

Buongiorno Palestina !

15 maggio 2020: la Nakba 72 anni dopo.

L’ideologia coloniale alla base dell’insediamento sionista in Palestina. La ricchezza
culturale e linguistica della Palestina. Le pratiche razziste di cancellazione della memoria e di persecuzione delle vittime. Conversazione con Wasim Dahmash,saggista, docente e traduttore di lingua e letteratura araba, direttore di Edizioni Q (Roma) .
Segue un’ accorata intervista ad Abed Daas della Comunità palestinese fiorentina che ci racconta di come, ogni giorno, i palestinesi profughi, affrontano il ricordo della loro terra.

Iniziativa mondiale per il giorno della Nakba:  Unisciti al Nakba Day Rally online il 15 maggio 2020. Sentiremo parlare palestinesi, artisti e performer, oltre a figure chiave del movimento di solidarietà! Meeting Registration: Please sign up and reserve a space in the Zoom room – there’s a 1,000 participant limit and we expect space to fill up fast.

 

 

 

Musiche:  Mahmoud Darwish – Trio Joubran على هذه الأرض – محمود درويش – George Qurmuz & Mahmoud Darwish – Record I’m an Arab (سجل أنا عربي) –