Stampa Rassegnata 061 8-14Apr

 

Jpeg

In Questo Pillolo:                                 << Fuori i Balordi dalla Città>>  L’ordinanza Anti-Balordi della prefetta di Firenze Laura Lega piace a Salvini e Nardella. Quali sono le “zone rosse”, chi sono i balordi, quali gli interessi da tutelare con l’ordinanza, attraverso la lettura della stampa cittadina. Sono moltissime le implicazioni di questo nuovo strumento di controllo sociale; tra queste gettiamo uno sguardo particolare all’universo dello “spaccio” del “consumo” e della “droga” con diversi interventi di operatori e operatrici della CAT impegnati nella riduzione del danno (dal minuto 42 circa).

Radio Contado #18

Radio Contado, in diretta da Frittole:

Quando l’ingiustizia diventa legge, la resistenza e la disobbedienza diventano un dovere. (Bertold Brecht)

  • Sigla iniziale
  • Telefonata a Mulo – da La Sapienza, Roma
  • Bud Spencer Blues Explosion – E tu?
  • Intervista telefonica a Roberta del progetto Bosco Urbano dei prati di Caprara (BO)
  • Bud Spencer Drunk Explosion – Shuman,Haydn, Hofer
  • Intervista telefonica ad Armando del CSA Intifada
  • Caetano Veloso – 13 de Maio
  • intervista telefonica a Laura de La Terra Trema
  • Io?Drama – Nel naufragio
  • Agriquiz: trasformazione e conservazione dei prodotti con Tiziana
  • Sex Pizzul- Go foxies!
  • Agriquiz: 2°parte con Tiziana
  • Inca Misha – Carnibbale
  • Diretta dall’incontro europeo Reclaim the Fields a Mondeggi
  • Janela da favela – Ponto de Equilibrio
  • Rassegna eventi
  • Lucio Dalla – Disperato Erotico Stomp

IPDP numero 4, puntata del 12.6.2018

Torna la trasmissioni a due ruote del wombat. In sella con noi i compagni di BDS Italia che hanno da poco terminato la campagna “CambiaGiro” che ha visto azioni lungo tutto il percorso del Giro numero 101. Torniamo sul tema ciclofattorini grazie alla pubblicazione della “carta dei diritti del lavoro digitale”  che leggiamo insieme, senza scordarci degli avvenimenti, piacevoli e non, in città. Stay Wombat!

IPDP #3

In Punta Di Pedali incontra i riders bolognesi e fiorentini per farsi spiegare a modino in cosa consiste il loro lavoro e cosa si nasconde dietro la splendente facciata green delle aziende di food delivery. Una lunga intervista che parte dalla situazione generale dei lavoratori della gig economy per arrivare alle realtà specifiche di Bologna e Firenze con la partecipazione anche dei compagni dei Clash City Workers in collegamento telefonico. Da non perdere!

Rassegna stampa – Febbraio 2° settimana