Stampa Rassegnata 120 28Set-4Ott

In questo “Pillolo” :          – Scuole: è finito il rodaggio e la situazione offre uno spaccato utile alla comprensione  dell’intero paese.            – Su Repubblica la storia di Olivia; uno dei tanti genitori che non si rassegnano !                  – al Copernico di Prato tra l’incudine di classi senza banco e il martello della DAD. Con Marta, per  raccontare la situazione  lo Sciopero (dal min. 24.00 circa)     – Un occhio al trasporto pubblico tra quel che non e’ stato fatto e quel che ci attende con la gara regionale. Con Ale dei Cobas Ataf dal min 35.00 circa.

– 9 Ottobre Sciopero Climatico: con Cosimo di Fridays For Future dal Min. 42.00  circa

– Libertà per Ocalan ! il 10 Ottobre all’SMS di Rifredi c’è “Fame di Libertà” con Nicco dal min 47.00 circa

– 11 Ottobre al Presidio No Inc No Aero per Decostruire il GreenWashing di Eni

 

Stampa Rassegnata 111 8-14Giu

 

In questo “pillolo”:                  – Inceneritore di Firenze: Questione chiusa! La vittoria di una stagione di mobilitazioni popolari è definitiva ma non completa. I rifiuti di Firenze verranno bruciati a Livorno da ENI ? se il progetto non va in porto faranno un altro inceneritore per la toscana centrale ? useranno “i carri armati” come ha dichiarato Giani del PD ?

– Fuori la finanza dalla previdenza dei lavoratori ! la vittoria contro il fondo pensione privato “Priamo” con Ale dei Cobas Ataf (dal min. 36.00 circa)

– La giustizia patriarcale assolve gli aggressori di Martina Rossi morta nel 2011 per sfuggire allo stupro: rabbia, riflessioni e prossime iniziative con Livia di Non Una di Meno dal min. 47 circa

Stampa Rassegnata 106 27Apr-3Mag

In questo “pillolo” :                                           – “Fase 2” e “Ripartenza” : di fronte alla prospettiva di rimettere in produzione 800Mila lavoratori e lavoratrici anche sulla cronaca locale domina il dubbio e il senso di spaesamento; e i figli ? e la mobilità ? e il rischio contagio ?

– “La magia dei bambini”… sanno scomparire quando danno fastidio e gli basta un disegno per rassicurare i negozianti. Polemiche al margine di un articolo di cronaca.

– Ripartenza ? si ma…non c’è posto per tutti sulla mobilità urbana privatizzata.  Con Ale dei Cobas Ataf dal min. 36.00 circa

– Peretola riapre; un aeroporto vuoto per dare un segnale politico agli investitori e rassicurare la upper class.

Stampa Rassegnata 083 21-27Ott.

 

In questo “pillolo”:                                                                                                                     – Ataf : quei freni che non vanno! Tra sicurezza e diritti mancati va avanti il tira e molla sugli appalti a ribasso. Con Alessandro dei Cobas  dal min. 5.00                                           – Basta Centri Commerciali a Campi: voci in presa diretta dal banchino di protesta con Adriana dal min 18.00                                                                                                              – No Aeroporto: dal Block Friday al Machiavelli al Presidio a Peretola. Venerdi 25 Ottobre una lunga giornata di lotta raccontata dai protagonisti contro la macchina del fango messa in moto dal Corriere.

 

Stampa Rassegnata 078 16-22 Set.

-Licenziamenti,precarietà e autoritarismo padronale.Sui posti di lavoro aumentano oppressione e sfruttamento. Giovedi 26 Settembre ore 17.30 al circolo le Porte Nuove l’assemblea del sindacalismo di base per rovesciare la situazione presentata da due compagni dei Cobas                                                                                                           – La lotta delle lavoratrici del Bar D14 del Polo di Novoli con una compagna del Collettivo Politico di Scienze Politiche                                                                                – Nardella chiede soldi al Governo per Tram, Aeroporto e Tav; la ministra de Micheli risponde.

Stampa Rassegnata 046 3-9Dic.

– Sabato 15 Sciopera Ataf. Sentiamo perchè nelle parole di chi ci lavora.
– La giornata contro le Grandi Opere. Dalla Piana di Firenze alla Valle di Susa un 8Dic. che da il coraggio di proseguire.
– Le Compensazioni Ambientali sono un nemico insidioso. Signa rischia di perdere ancora con la svendita del PD ai diktat del grande aeroporto.
– La bretella fantasma costataci 30MILIONI. Chi li ha presi ? tutti lo sanno e nessuno fa niente.