Buongiorno Palestina 56

Giovani Palestinesi d’Italia

Si costituiscono in Associazione, di cui attendono ancora il riconoscimento uifficiale, nel 2016. Si tratta di circa 150 giovani di seconda generazione palestinesi e italo-palestinesi che vivono studiano e lavorano in Italia. Il loro collettivo è apartitico e laico. Il loro obiettivo è portare e diffondere il messaggio, l’identità e la causa palestinese in Italia e nel Mondo. Come tutti i giovani, nei confronti delle generazioni precedenti, hanno delle divergenze su aspetti sociali o politici  ma  rimane un filo conduttore che li unisce al passato e dal quale nessuno di loro deroga: l’amore per la Palestina, la vicinanza ad un popolo che non ha quasi più terra e che è diventato il paradigma per tutto ciò che c’è di negativo nel mondo: apartheid, sopraffazione, non rispetto del diritto internazionale. La loro pagina su Facebook: https://www.facebook.com/giovanipalestinesi.italia 

La battaglia, al 78°giorno di digiuno totale, contro la detenzione «amministrativa» di Al Akhras e il logo dei GPI

Musica: “Somos Sur” dall’Album:Vengo di Shadia Mansour – Ana Tijoux –  “Palestina”: dall’album Geografia, Testo e musica di Lluís Llach –  “El Pueblo Unido” degli Inti Illimani. 

 

 

 

Buongiorno Palestina 47

Buongiorno Palestina!

Mobilitazione contro l’annessione.

A pochi giorni dalla annunciata annessione delle colonie illegali e del territorio palestinese della Valle del Giordano da parte di Israele, progetto che rientra nel cosiddetto “Piano Trump -Netanyahu”, in molte città d’Italia si stanno organizzando manifestazioni di protesta per scongiurare questa nuova catastrofe. Una nuova NAKBA si sta per compiere in terra di Palestina, settantadue anni dopo l’espropriazione e la distruzione dei villaggi palestinesi nel 1948, cinquantatre anni dopo l’occupazione dei Territori a seguito della “Guerra dei sei giorni” del 1967: annessioni totalmente illegali e denunciate come tali dal Diritto Internazionale, dall’Unione Europea, dalla Lega Araba. Se la comunità internazionale si mette al servizio della prepotenza israeliana, ci chiediamo:

  • Dove si va a finire se si accetta di spacciare come democrazia quella che è una democrazia etnica, cioè uno Stato dell’Apatheid?
  • Dove sono le voci della Giustizia e del Diritto Internazionale, veri capisaldi della democrazia?
  • Dov’è una voce forte dell‘Unione Europea ?

Il 27 giugno ore 17 – FIRENZE  Piazza della Repubblica:   Mobilitazione contro l’annessione della Valle del Giordano e il Piano Trump-Netanyahu/Gantz

 

 

 

Musica e parole da:  Giornata della Terra – tratto da “Palestina in Fiamme “- di Um el Fahem, Sakhnin e Nazareth, 1981 – Documentario di Monica Maurer – voce di Sandro Casalini.
Gruppo AreA – Luglio, agosto, settembre (nero)

Link al film Giornata della Terra:  https://www.youtube.com/watch?v=iJSKtECLhY8

 

 

Buongiorno Palestina 40

Buongiorno Palestina ! 

Il movimento BDS in Italia

Conversazione con Raffaele Spiga che ne è stato l’alfiere.Ricordiamo Omar Bargouthi, ideatore palestinese del BDS, le prime azioni, l’accettazione dell’iniziativa. Ricordiamo che BDS sta per Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni contro l’occupazione e l’apartheid israeliane.Il movimento BDS sostiene la parità di diritti per tutte e tutti e costituisce una forma di lotta non violenta contro ogni forma di razzismo, fascismo, sessismo, antisemitismo, islamofobia, discriminazione etnica e religiosa.

Importante! Leggete attentamente e agite ! Campagna Boicottaggio di “Puma”
Al link le 3 azioni per domani: ci vogliono solo pochi minuti per partecipare: https://bdsitalia.org/index.php/campagne/sportivo/2557-giornata-puma-3
Ecco il video che racconta la campagna: https://www.facebook.com/BDSItalia/videos/644059662813649/  Per chi vuole fare di più, altre idee di azioni che puoi fare da casa: https://bdsitalia.org/index.php/campagne/sportivo/2556-puma-3rd-action-day

Musica oltre la sigla: Fairouz. “Li-Beirut”- محمد_عساف – يا حلالي يا مالي _ Mohammed Assaf – Ya Halali Ya Mal – Palestine Music of the Intifada 

 

 

 

 

Uhuru – Podcast 71 – 01 02 19

South Africa, Tokoza Township, Johannesburg. 1991. Police watch an ANC rally while children taunt them by toyi-toying on the other side of the fence.

Uhuru. Podcast trasmissione 71. Dal Chimurenga a Uhuru. Una puntata con pezzi musicali che sono stati parte delle manifestazioni contro l’apartheid e delle lotte di liberazione. Notizie su Fespaco, università di Pretoria, Oliver Mtukutzi e sindacati in Zambia.