Passaggi a Nord-Ovest – Puntata 58 – 10 06 19

Passaggi a Nord-Ovest. Puntata 58. Toponomastica resistente ! Via Reginaldo Giuliani è lunga quasi 4 chilometri, attraversa i popolari quartieri di Rifredi e Castello e a un terzo del suo percorso vi è il luogo dove furono trucidati 12 fiorentini dai nazi-fascisti in fuga.                        Ma Reginaldo Giuliani fu un attivo predicatore antisocialista, convinto fascista, cappellano delle Camicie Nere e un fervente sostenitore dei massacri effettuati dall’esercito coloniale italiano in Etiopia. Che ci fa una via con quel nome a Firenze ? Ne parliamo in questa puntata di Passaggi a Nord-Ovest.

Stampa Rassegnata 064 29Apr-5Mag

In questo “Pillolo”:

Jpeg

– ex Collegio la Querce: un magnate Indiano per farne un Hotel di Lusso

– Prato: tra autoritarismo Prefettizio e neofascismo istituzionale c’è chi non piega la testa. Ne parliamo con Nicola (dal min. 13.00) e con Tommaso (dal min 36.00)

– Firenze non ha paura! : 11 Maggio il corteo dopo l’udienza del “Processone”. Il Col Pol di Scienze Politiche lancia manifestazione e presenta l’Unifight Fest (dal min 21.00)

– Renzi e Nardella al Teatro del Sale: immancabili le sparate su TAV e Aeroporto

 

Stampa Rassegnata 059 17-24Mar

In questo “pillolo”:                          23 Marzo 2019 a Prato- L’organizzazione Neofascista Forza Nuova manifesta contro l’immigrazione clandestina nel centenario della fondazione dei Fasci di Combattimento. L’Antifascismo e la difesa della Costituzione devono fare i conti con le esigenze elettorali delle forze maggioritarie della “sinistra”. Le ambiguità di una piazza in cui non è tutto oro quello che luccica ce le raccontano Adele dal presidio e Nicola  a fine giornata. Uno sguardo d’insieme ai giornali dei giorni precedenti.