Uhuru – Puntata 115 – 06 11 20

Uhuru. Trasmissione 115. Parliamo dei/delle griot. La storia, i racconti, l’ambito sociale e culturale e la musica dei/delle cantori che tramandano la storia orale popolare dei loro paesi.
Notizie sulla nuova base militare USA in Niger e l’attacco della destra religiosa USA ai diritti in Africa.

– Scaletta

  • Kandia Kouyate – San Barana
  • Tata Dinding Jobarteh – Bitillo
  • Mah Damba – Sounafi
  • Jali Moussa Javara – Haidara
  • Malang Mane – Diamano Bidoula
  • Babani Kone – Djeli Baba
  • Dembo Konte & Kausu Kuyateh – Kairaba Jali

Uhuru – Puntata 114 – 30 10 20

Uhuru. Trasmissione 114. Seconda parte della selezione di brani tratti da album rilasciati nel 2020.
Notizie su la causa collettiva ad una multinazionale mineraria in Zambia e le manifestazioni in solidarietà con la Palestina in Sudan. Inoltre un approfondimento sulle proteste in Nigeria #endsars

Manifestazione di Feminist Coalition

 

Uhuru – Puntata 113 – 16 10 20

Uhuru. Trasmissione 113. Una selezione di brani tratti da album rilasciati nel 2020.
Notizie su: Iniziative contro la violenza sulle donne in Africa, manifestazioni contro la violenza poliziesca in Nigeria, proteste contro il saccheggio del mare da parte delle multinazionali in Senegal

Scaletta

  • Africa Negra – Mino Bô Bé Quacueda

  • Les Amazones D’Afrique – Amazones Power

  • Sibusile Xaba – Uyahlupha

  • Tamikrest – As Sastnan Hidjan

  • Siti Muharam – Mashozi Ya Huba

  • Milégé – Kankutwale

Uhuru – Puntata 112 – 09 10 20

Riparte Uhuru con la trasmissione 112. In questa puntata il jazz della Tunisia caratterizzato dalla commistione di stili e strumenti della musica araba.                 Notizie su: oleodotto Uganda-Tanzania, museo panafricano in Ghana, i taxi collettivi di Dakar, funzionari Oms e di alcune Ong sotto accusa per abusi su donne in Congo, squadre segrete di polizia responsabili di violenze in Kenya.

Manifesto del festival jazz di Tabarka del 2016

Buongiorno Palestina 50

LA SITUAZIONE DELLE ONG IN  PALESTINA:

Intervista a Gianni Toma, responsabile Medio Oriente presso COSPE ONLUS (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti).
Il COSPE è un’associazione privata, laica e senza scopo di lucro. Nasce nel 1983 e muove i primi passi in Africa, lavorando sull’antirazzismo, nelle scuole e con le associazioni di immigrati. Oggi il COSPE opera in 25 Paesi del mondo con circa 70 progetti.  Gianni Toma lavora nel settore della Cooperazione Internazionale dal 2000. E’ stato addetto stampa COSPE dal 2001 al 2006 e ha al suo attivo diverse pubblicazioni sui temi della cooperazione internazionale, dell’intercultura, dei diritti umani e delle libertà di espressione.
La Scuola COSPE nasce nel 2004 con l’obiettivo di proporre percorsi formativi che preparino a una carriera nella Cooperazione Internazionale ed il Non Profit. Oggi la Scuola ha il riconoscimento della Regione Toscana. Informazioni e approfondimenti sul sito: https://www.cospe.org/

Musica: Zade Dirani: “I nostri cuori battono ancora” Unicef 2017 – I Muvrini: “Ma soer musulmane” Album Luciole 2017 .

 

Uhuru – Puntata 111 – 04 09 20

Mamukueno

Uhuru. Trasmissione 111. Puntata sulla musica di Luanda, la capitale dell’Angola, nel decennio dal ’69 al ’79.
Aggiornamento sul disastro ambientale alle Mauritius e un punto sulla solidarietà dal basso a Città del Capo. Parliamo anche di cinema: il fenomeno Wakaliwood e il documentario anticolonialista Afrique 50

Uhuru – Puntata 110 – 28 08 20

Uhuru. Trasmissione 110. In questa puntata parliamo del e ascoltiamo il rock-funk dell’Africa del Nord.
Aggiornamenti sul disastro ambientale alle Mauritius e il colpo di stato in Mali. Notizie su il Dagoretti Film Centre, la condanna di un giornalista in Algeria e lo sfruttamento dei contadini in Malawi