Woke wops – Elezioni USA

Woke Wops Speciale Elezioni 2020

3 novembre 2020 – Elezioni presidenziali USA

Oggi 3 novembre negli USA si vota per eleggere il Presidente (e anche per rinnovare parlamento ed un terzo del Senato). In questo episodio (che è stato registrato pochi giorni prima delle elezioni), Belka & Strelka parlano del voto negli Stati Uniti: chi ha (storicamente) accesso al voto, chi non ce l’ha, perché gli viene negato (spoiler: per lo più per razzismo), come gli viene negato. Di passaggio: battaglie sul finanziamento del Servizio Postale, voto via posta, voto dallo spazio orbitale. In chiusura, come i Repubblicani hanno blindato una maggioranza conservatrice in Corte Suprema Americana e perché sarà importante nei prossimi mesi.

Aggiornamenti:

Dopo che la puntata è stata registrata, la giudice Amy Coney Barrett è stata confermata alla Corte Suprema, come avevamo preannunciato.

Scaletta musicale:

  1. Vote or Die, interpretato da una versione a cartoni di Puff Daddy in South Park
  2. Vote ‘Em Out, Willie Nelson
  3. The Space Girl’s Song, Peggy Seeger
  4. Dueña de Mi, La Misa Negra (che sono di Oakland e non di San Francisco come erroneamente viene detto nella registrazione)

Stampa Rassegnata 124 26Ott-1Nov

 

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 85

In questo “pillolo”                                                                                                                 – Firenze  30 Ottobre : La Manifestazione NON AUTORIZZATA e le altre. Uno sguardo alla cronaca locale prima e dopo le mobilitazioni cittadine tra rivendicazioni scivolose, nostalgie della “normalità” e voglia di cambiamento.                                                          – Contratti regolari, 8 ore, ferie e malattie  pagate: alla Tintoria Sunshine di Prato si sciopera per la dignità ! Con Sara del Si Cobas un aggiornamento dalle lotte nel Macrolotto e al Panificio Toscano ( dal min. 28.00 circa)                                                    – Il Campino deve Riaprire ! le case del Popolo sono altre vittime ingiuste del DPCM . Con Lorenzo di PaP l’esigenza di riaprire i circoli fa pari con l’esigenza di far pagare la crisi ai padroni ( dal Min 38.00 circa )

Uhuru – Puntata 114 – 30 10 20

Uhuru. Trasmissione 114. Seconda parte della selezione di brani tratti da album rilasciati nel 2020.
Notizie su la causa collettiva ad una multinazionale mineraria in Zambia e le manifestazioni in solidarietà con la Palestina in Sudan. Inoltre un approfondimento sulle proteste in Nigeria #endsars

Manifestazione di Feminist Coalition

 

Diretta speciale del 1/11/2020

In diretta da Frittole, un altro Gran Varietà.

Bepi Manin legge un estratto dall’opuscolo “Non nasciamo maschi, cinque saggi per ripensare l’essere uomo nel patriarcato
Diesis legge estratti da “Humus, diario di terra” di Bianca Bonavita, e da “Donne delle foreste e delle montagne: l’eresia delle femmine ribelli” di Michela Zucca.
Spunti e considerazioni a caldo sulla manif sauvage di Venerdì sera, in compagnia di Morgana
Bandcamp surfing a cura del Reverendo

Super Sciame Dance della Rete

Super Sciame Dance della Rete
Super Sciame Dance della Rete è una playlist musicale / creazione sonora
composta di voci, parole, scritti, frammenti di materiali audio-video e field-recording come contributi dei partecipanti ai tavoli e alla Rete, realizzata da Studiovuoto nella Rete Nazionale Beni Comuni insieme al Tavolo di Depatriarcalizzazione come festa sonora dell’alveare in occasione dell’Assemblea Nazionale della Rete del 26-27 settembre 2020, mandata in Continue reading

Sessioni Notturne – puntata del 28/10/2020

SIAMO TORNATI!!!

Sono passati mesi dall’ultima puntata, tra quarantene e lockdown non ci siamo mossi molto, ma adesso siamo tornati, pronti per una nuova stagione di buon Hip Hop! Abbiamo tanta musica da passare, tanta roba raccolta negli ultimi mesi… Questa puntata non è che l’inizio 🙂

 

Scaletta:

  1. Egreen – Tracy 168
  2. Lous and the Yakuza – Dans la hess
  3. Anderson .Paak – Cut Em In (feat. Rick Ross)
  4. Verbal Kent x The Other Guys – Band Logos On My Right (Apollo Brown Remix)
  5. Speranza – Omm i mmerd
  6. XVI RELIGION – Epiphany
  7. Aesop Rock – Pizza Alley
  8. ILL Bill – Be Afraid (feat. Conway The Machine & Pharohae Monch)
  9. Felt (Slug & Murs) – Find My Way
  10. Vintro – Sfrattati
  11. Vintro – Maggio (feat. Mars)
  12. Mars – White Mountain (notanoutro) ||| Necro – Nirvana (ft. ILL Bill, Goretex & Mr.Hyde)

Buongiorno Palestina 56

Giovani Palestinesi d’Italia

Si costituiscono in Associazione, di cui attendono ancora il riconoscimento uifficiale, nel 2016. Si tratta di circa 150 giovani di seconda generazione palestinesi e italo-palestinesi che vivono studiano e lavorano in Italia. Il loro collettivo è apartitico e laico. Il loro obiettivo è portare e diffondere il messaggio, l’identità e la causa palestinese in Italia e nel Mondo. Come tutti i giovani, nei confronti delle generazioni precedenti, hanno delle divergenze su aspetti sociali o politici  ma  rimane un filo conduttore che li unisce al passato e dal quale nessuno di loro deroga: l’amore per la Palestina, la vicinanza ad un popolo che non ha quasi più terra e che è diventato il paradigma per tutto ciò che c’è di negativo nel mondo: apartheid, sopraffazione, non rispetto del diritto internazionale. La loro pagina su Facebook: https://www.facebook.com/giovanipalestinesi.italia 

La battaglia, al 78°giorno di digiuno totale, contro la detenzione «amministrativa» di Al Akhras e il logo dei GPI

Musica: “Somos Sur” dall’Album:Vengo di Shadia Mansour – Ana Tijoux –  “Palestina”: dall’album Geografia, Testo e musica di Lluís Llach –  “El Pueblo Unido” degli Inti Illimani.