Buongiorno Palestina 47

Buongiorno Palestina!

Mobilitazione contro l’annessione.

A pochi giorni dalla annunciata annessione delle colonie illegali e del territorio palestinese della Valle del Giordano da parte di Israele, progetto che rientra nel cosiddetto “Piano Trump -Netanyahu”, in molte città d’Italia si stanno organizzando manifestazioni di protesta per scongiurare questa nuova catastrofe. Una nuova NAKBA si sta per compiere in terra di Palestina, settantadue anni dopo l’espropriazione e la distruzione dei villaggi palestinesi nel 1948, cinquantatre anni dopo l’occupazione dei Territori a seguito della “Guerra dei sei giorni” del 1967: annessioni totalmente illegali e denunciate come tali dal Diritto Internazionale, dall’Unione Europea, dalla Lega Araba. Se la comunità internazionale si mette al servizio della prepotenza israeliana, ci chiediamo:

  • Dove si va a finire se si accetta di spacciare come democrazia quella che è una democrazia etnica, cioè uno Stato dell’Apatheid?
  • Dove sono le voci della Giustizia e del Diritto Internazionale, veri capisaldi della democrazia?
  • Dov’è una voce forte dell‘Unione Europea ?

Il 27 giugno ore 17 – FIRENZE  Piazza della Repubblica:   Mobilitazione contro l’annessione della Valle del Giordano e il Piano Trump-Netanyahu/Gantz

 

 

 

Musica e parole da:  Giornata della Terra – tratto da “Palestina in Fiamme “- di Um el Fahem, Sakhnin e Nazareth, 1981 – Documentario di Monica Maurer – voce di Sandro Casalini.
Gruppo AreA – Luglio, agosto, settembre (nero)

Link al film Giornata della Terra:  https://www.youtube.com/watch?v=iJSKtECLhY8

 

 

Buongiorno Palestina 46

Buongiorno Palestina !

Monica Maurer: una regista militante.
Il Fondo Monica Maurer custodito dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD) raccoglie sia film finiti, sia sequenze non montate della produzione cinematografica della regista tedesca Monica Maurer, prevalentemente inerenti la rivoluzione palestinese in Libano e Palestina negli anni compresi tra il 1977 e il 1987. Monica Maurer è membro del consiglio di amministrazione di AAMOD, nonché curatrice di numerosi festival ed eventi cinematografici in giro per il mondo. In collaborazione con l’Istituto di Cinema Palestinese, la documentarista Monica Maurer ha realizzato diversi film che raccontano le sofisticate infrastrutture ed istituzioni sociali, sanitarie, produttive e culturali dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) nei campi profughi in Libano, le invasioni israeliane del 1978 e del 1982, la vita sotto occupazione militare israeliana in Cisgiordania dal 1967, la lotta per la terra e la nascita della Prima Intifada. Tra il 1977 e il 1982 ha realizzato numerosi film – come autore, regista e produttore – in collaborazione con il Palestinian Cinema Institution e l’Informazione Dipartimento della Repubblica Popolare Cinese (Palestine Red Crescent Society) Tra quelli: “Palestine Red Crescent” , “The Fifth War” , “Born out of Death” (1981),”War Lab”, “Ascolta!”, “Palestine in Flames”. Negli ultimi anni, si è dedicata, con il contributo di Emily Jacir, a digitalizzare circa 33 bobine del documentario “Tell Al Zaatar” che risale agli anni ’70. Progetto di Monica Maurer e dei suoi collaboratori registi e archivisti è la realizzazione di un Archivio Nazionale  del Cinema  Palestinese, progetto che la regista vorrebbe veder realizzato sopratutto per le nuove generazioni che non conoscono questa parte importante della storia della Palestina, perchè, come lei dice, non c’è futuro senza memoria.

Musica: Musica e parole del poeta Tawfik Zayad dal film: NAKBA – regia di Monica Maurer – فيروز Fayrūz, Li Beirut – Musica e parole dal film تل الزعتر Tall Al Zaatar (La collina del Timo) dei registi Mustafa Abu Ali e Jean Chamoun – Dalida-Lebnan  لبنان Mozart Requiem Dies Irae -Choeur de l’Orchestre de Paris-Orchestre Prométhée-Pierre-Michel Durand-Cathédrale de Chartres 2006.

Film: NAKBA, regia di Monica Maurer : https://www.aamod.it/2020/05/13/nakba-72/

Archivio AAMOD:  https://www.aamod.it/ 

 

 

Buongiorno Palestina 45

Buongiorno Palestina !

Nella trasmissione di oggi incontriamo Giorgio Forti, membro di ECO, Ebrei Contro l’Occupazione.

Prof. Emerito di Biochimica delle Piante alla Facoltà di Scienze dell’Università degli Studi di Milano, ricercatore alla Johns Hopkins University di Baltimora. E’ Socio Nazionale dell’Accademia dei Lincei, già direttore del Centro di Studio della Biologia Molecolare delle Piante. Il Prof. Forti è anche membro di Salam ragazzi dell’Ulivo, ha collaborato con la ONG Vento di Terra alla costruzione della Scuola di Gomme, finanziata anche dal Ministero italiano degli affari esteri nel villaggio beduino di Al Khan Al Ahmar – Gerusalemme Est.

Qual’è la Capitale di Israele ? Si trasmette parte delle voci del  presidio davanti alla sede Rai di Roma per contestare che su Rai1 nella trasmissione a quiz “L’eredità” condotta da Flavio Insinna, alla domanda quale fosse la capitale di Israele si desse per sbagliata la risposta della concorrente che aveva detto Tel Aviv correggendola con Gerusalemme. Alle pretese di Israele di appropriarsi di Gerusalemme, l’ONU ha risposto più volte con Risoluzioni negative  del Consiglio di Sicurezza già nel 1980,  e la stessa definiva Gerusalemme città sotto giurisdizione internazionale e non già capitale dello Stato di Israele.

Per avere informazioni sulla Scuola di Gomme che si trova nel villaggio di Khan al Ahmar (tra Ramallah e Gerusalemme) l’Associazione che si interessa è Vento di Terra e questo il  link:  http://www.ventoditerra.org/

Musica: Rashid Taha / رشيد طه   [Ya Rayah] يا رايح [Tu che parti]  – Marcel Khalife / مارسيل خليفة  – Ommi (with Lyrics): أمي – Enzo Avitabile con la cantante palestinese Amal Murkus – 

Buongiorno Palestina 44

Buongiorno Palestina!

Oggi parleremo con Bassam Saleh,
giornalista palestinese, coordinatore di organizzazioni palestinesi e italiane che da molti anni vive in Italia, a lui chiederemo innanzitutto le sue riflessioni sull’attualità del momento: la dichiarazione del governo israeliano Netanyah-Ganz volto ad ottenere l’annessione della Valle del Giordano; parleremo quindi di quali saranno le iniziative per contrastare questo ennesimo sopruso che elude il Diritto Internazionale e che toglie questa ricca regione agricola ai 65.000 palestinesi che ci vivono da più di 70 anni, per consegnarla a 10.000 coloni israeliani.
Nel corso della trasmissione ascolterete brani tratti dal film: “Al Fatah” girato in Palestina dopo la Guerra del 1967, dal regista italiano Luigi Perelli, film recentemente restaurato dal Centro di Documentazione Operaia di Roma. Il documentario mostra la vita nei campi profughi; illustra l’organizzazione politica della resistenza nelle sue articolazioni più importanti come i sindacati, la milizia popolare, la stampa; informa sull’organizzazione civile, gli ospedali, le scuole. 

Link al film completo, disponibile in internet gratuitamente https://www.youtube.com/watch?v=93rpCT2uMu0

Musica: Sabaya Al Intifada: Min Al Mukhayyam Toulad Al Ru´aya –
Charbel Rouhana and the Beirut Oriental Ensemble – بنت الشلبية  Diyarna – أناديكم (Unadikum) Tawfiq Zayyad / توفيق زياد

 

Buongiorno Palestina 43

Buongiorno Palestina !

PALESTINA e CINEMA 

La persona che incontriamo oggi è Riccardo Bocco, professore di sociologia politica all’Istituto di Studi Internazionali e dello Sviluppo di Ginevra.
Il professor Bocco ha una profonda conoscenza della filmografia palestinese sia per quanto riguarda il cinema per il grande pubblico che per quanto riguarda la documentazione filmografica.

Oggi Buongiorno Palestina! festeggia un anno di trasmissione. Per questo anniversario vi offriamo una puntata speciale di 1 ora e mezzo e un breve filmato di 10 minuti, che vi farà vedere attraverso la semplice preparazione di un piatto tradizionale, di quale normalità è fatta la vita quotidiana dei palestinesi.

Questo il link al film breve: Maqloubeh, di Nicolas Damuni (2012).:  https://www.youtube.com/watch?v=GmsE3Ls3cPI&feature=emb_logo

 

 

Musica dalle colonne sonore dei film :

  • Intervento Divino” film del 2002 scritto, diretto e interpretato dal regista palestinese Elia Suleiman, vincitore del Premio della giuria al 55º Festival di Cannes.La voce è di Natacha Atlas è una cantante belga, conosciuta per la sua fusione della musica araba con la musica etno-elettronica e suoni di Amon Tobin lui è un musicista e disc jockey brasiliano.
  • WAJIB – Invito al matrimonio”, regia di Annemarie Jacir, un film tutto palestinese di Annemarie Jacir. Con Mohammad Bakri, Saleh Bakri, Palestina 2017. 
  • Paradise Now – Regia di Hany Abu-Assad (Germania, Paesi Bassi, Francia) premiato al Festival di Berlino del 2005 e al Golden Globes. La colonna sonora è di Jina Sumedi, giovane compositrice e attrice olandese.
  • Il giardino di limoni, un film di Eran Riklis,(Israele, Germania, Francia 2008). Con Hiam Abbass, Ali Suliman, Doron Tavory, Rona Lipaz-Michael, Tarik Kopty

Ricordiamo la manifestazione di sabato 30 maggio: ci troveremo davanti alla ASL Santarosa, alle ore 17 in fila indiana e distanziati di 2 metri per manifestare su Salute, Lavoro, Ambiente, Diritti, Scuola.

 

Buongiorno Palestina 42

Buongiorno Palestina ! 

Luglio 2020: “La nuova Nakba”
Il Governo Netanyahu-Ganz si appresta ad applicare l'”Accordo del secolo“, così definito da Trump, quello dell’annessione della Valle del Giordano e di Gerusalemme Est. Si tratta di zone già sotto il tallone di Israele ma la cui “normalizzazione” segnerà il destino di tanti palestinesi, una nuova Nakba. Ne parliamo in un’intervista a Chiara Cruciati, giornalista e scrittrice, firma nota del Manifesto per i problemi del Medio Oriente fin dal 2011. Chiara è Caporedattrice dell’agenzia di informazione Nena News,  (Near East News Agency), collabora anche con Left, Rassegna Sindacale, L’Indro, Terra Santa. Tra le sue produzioni i due libri “Cinquant’anni dopo” e “Israele, mito e realtà” scritti insieme a Michele Giorgio.  Nena News, aperta al contributo di giovani reporter, si propone di fornire aggiornamenti quotidiani sui conflitti in corso, sui processi politici di cambiamento, le dinamiche sociali, le lotte dei lavoratori, il protagonismo emergente dei giovani e delle donne, le produzioni culturali e musicali.  Lo fa sia attraverso la pubblicazione di articoli, reportages ed analisi, che mediante la produzione e diffusione di materiale multimediale.

 Link : https://nena-news.it/chi-siamo/

Musica:  Adnan Joubran: La  Danse de la Veuve [Live]  – Le Trio Joubran in Mexico !: La Ciudad de Las Ideas Puebla 2013 – Il Trio Joubran in La Boîte à Musique di J.F. Zygel – Roger Waters sings: We shall overcome for Nakba day 2020


 

 

 

 

 
 

Buongiorno Palestina 41

Buongiorno Palestina !

15 maggio 2020: la Nakba 72 anni dopo.

L’ideologia coloniale alla base dell’insediamento sionista in Palestina. La ricchezza
culturale e linguistica della Palestina. Le pratiche razziste di cancellazione della memoria e di persecuzione delle vittime. Conversazione con Wasim Dahmash,saggista, docente e traduttore di lingua e letteratura araba, direttore di Edizioni Q (Roma) .
Segue un’ accorata intervista ad Abed Daas della Comunità palestinese fiorentina che ci racconta di come, ogni giorno, i palestinesi profughi, affrontano il ricordo della loro terra.

Iniziativa mondiale per il giorno della Nakba:  Unisciti al Nakba Day Rally online il 15 maggio 2020. Sentiremo parlare palestinesi, artisti e performer, oltre a figure chiave del movimento di solidarietà! Meeting Registration: Please sign up and reserve a space in the Zoom room – there’s a 1,000 participant limit and we expect space to fill up fast.

 

 

 

Musiche:  Mahmoud Darwish – Trio Joubran على هذه الأرض – محمود درويش – George Qurmuz & Mahmoud Darwish – Record I’m an Arab (سجل أنا عربي) –