Buongiorno Palestina 55

Mondo Giovani: Nablus, Alessandra e la sua esperienza

Alessandra Gola è una giovane architetta e ricercatrice dell’ Università di Lovanio in Belgio. Alessandra è stata co-fondatrice del progetto Yalla Project e vive e lavora in Palestina  dal 2009.

Il Progetto Yalla,( مشروع يالا)  è un’impresa collettiva con una forte vocazione sociale. In un contesto  difficile per l’ingerenza dell’occupazione israeliana, il progetto si è indirizzato alla creazione di relazioni tra gli spazi costruiti, la cultura e la vita quotidiana associandoli ad un  businnes di sostentamento delle iniziative economiche locali. Si sviluppa in quattro sottoprogetti:  Laboratorio di Ricerca, Cafè sociale, una Guest House, Turismo Culturale  & Intrattenimento educativo.  Il link: https://www.theyallaproject.com/

Notizie da Firenze: Camilo della comunità cilena fiorentina esulta per la  vittoria per l’abrogazione della costituzione di Pinochet in Bolivia: vittoria del MAS (Movimiento al Socialismo), formazione di sinistra. Domenica prossima si replica in Cile:  “Hasta la Victoria siempre !“. In Consiglio Comunale: il consigliere Coccollini della Lega ha proposto una mozione che in sostanza chiede di equiparare antisionismo con antisemitismo motivandola “ a fronte di atti di ispirazione antisemita più volte ripetutisi nella Regione e nella città di Firenze”. Israele attraverso i suoi agenti, torna alla carica: filo-israeliani e destra fascistoide uniti.

Razzismo: Un cartello all’esterno dell’insediamento di Yitzhar avverte gli arabi di non entrare: “Questa strada conduce alla comunità di Yitzhar – L’ingresso per gli arabi è pericoloso.”

 

Musica:Iran”, dall’album Middle Eastern di Mehdi Rajabian“Hopeless Town” di Rasha Nahas e Neomi  Zahor  del gruppoThe HEARTBEAT – “Hasta Siempre”: De Los Comanches dall’ album Discos Esmeral.

Stampa Rassegnata 122 12-18Ott

In questo “Pillolo” : – Non aprite quel concorso ! Precar*  della scuola vogliono stabilità e assunzioni non un concorso straordinario minacciato da rischio DAD e chiusure. Dal min 11.00 circa le voci de* precar* dal presidio di Merc. 14 a Firenze

– Svolta rifiuti ? Nardella vuole una Multiutility Acqua+ Rifiuti+ Energia e chiama l’ex manager di Acea esperto di Inceneritori per fondere Estra ed Alia.

– Senza Residenza non c’è diritti. A Firenze sono migliaia le cancellazioni di residenza e mancata iscrizione… dal min. 30.00 circa con Giuseppe dei Cobas del Comune.

– La Scuola Non si  chiude ne’ in Campania ne’ altrove. Lunedi 19 il presidio a Firenze durante l’insediamento del Consiglio regionale. Dal min. 47.00 circa le ragioni di genitori-studenti-insegnanti con Costanza di Priorità alla Scuola.

Buongiorno Palestina 53

Suad Amiry al Giardino dei Ciliegi

Suad Amiry, architetta e scrittrice palestinese, autrice del best seller Storia di un abito inglese e di una mucca ebrea, ci parla della sua vita di figlia di rifugiati, studiosa ed infine fondatrice del Centro per la Conservazione dell’Architettura Storica Palestinese di Ramallah in Cisgiordania dove vive ed insegna all’università Bir Zeit. La sua presenza al Giardino dei Ciliegi di Firenze fa seguito alla sua partecipazione a Roma al Festival di Cultura palestinese: Falastin Festival che le concitate urla dei sionisti non solo di casa nostra – oltre ad Associazione Italia-Israele e Comunità Ebraica romana è stato mobilitato anche il Centro Wiesenthal di Los Angeles – non sono riuscite nel tentativo di impedire.

Film palestinesi al Middle East Now (6-10 ottobre):

  • venerdì 9 ottobre: SELFIE ZEIN di Amira Diab Palestina, 2019, 11’
  • sabato 10 :MARADONA’S LEG di Firas Khoury Palestina, Germania, 2019, 23’
  • Between Heaven and Earth di Najwa Najjar Palestina, Islanda, Lussemburgo, 2019, 95’
  • domenica 11:  Gaza Mon Amour di Tarzan e Arab Nasser,  2020, 88′ -L’ultimo film dei gemelli registi palestinesi Tarzan e Arab, che ha debutatto al festival di Venezia
  • I film del festival in streaming online:  sala virtuale Più Compagnia in collaborazione con MyMovies: https://www.mymovies.it/ondemand/middleastnow/

Rassegna musicale:  “Palestinian Dabke” (danza tradizionale Palestinese) – “Oh This Word” (Coro di bambini palestinesi ) – “Palestinian Mashap”: adattamento musicale di  Luahi Ahmaro e Natalie Saman – video sottotitolato in italiano: https://www.amiciziaitalo-palestinese.org/index.php?option=com_content&view=article&id=6643:palestinian-mashup-con-sottotitoli-italiani&catid=32&Itemid=69

Stampa Rassegnata 119 14-20 Set.

In questo “pillolo”

  • DIfendiamo La Magnifica !       In questo Momento l’occupazione è sotto sgombero. Proponiamo l’ intervento di una magnifica raccolto Lunedi. Dal min. 47.00                                         – Vince Giani: le elezioni Regionali in Toscana e il referendum nella stampa cittadina degli ultimi giorni tra “paura della destra” e  l’Endorsement milionario della Ministra dei Trasporti renziana.  -Un importante chiarimento riferito alla Stampa Rassegnata puntata 117 su  elezioni e referendum. Al minuto 6.00 circa                                    – 25 Set. il Bike Strike dei Fridays For Future nel giorno di azione globale per il clima con Tommaso dal min. 27.00 circa                                                                  – Firenze Antifascista dal Pride a San Frediano per contestare le “2 destre” di Giani e Ceccardi. Con Pegah del Collettivo Krisis dal min 42.00 circa. circa            – 26 e 27 Set. a Mondeggi la due Giorni sui Beni Comuni emergenti. La quinta assemblea della Rete Nazionale con Roberto di ritorno dalla Vendemmia Comunitaria dal Min. 55 circa.

 

Stampa Rassegnata 115 6-12 Lug

I questo “Pillolo”:           – Precari della scuola contro le graduatorie: dalla cronaca locale e con la viva voci di alcuni Insegnanti presenti (dal min 18.00 circa)  per capire le ragioni del presidio di Giovedi 9 Lug. a Firenze

–  Scioperi e preoccupazioni alla GKN di Campi B. Dallo Staff Leasing alla ristrutturazione a danno dei lavoratori. Con il Barba dal min. 31.00 circa.

– Aeroporto e Inceneritori al centro della campagna elettorale. Al “faccia a faccia” de La Nazione Gian-ardi e Cecc-ani presentano i programmi delle 2 destre alle regionali.

Diretta mirabolante del 3 luglio

Dai Frittole Studios, chissà per quanto ancora

Una trasmissione che punta ad arrecare fastidio ai vostri sette sensi

Palmiro al chitarrofono, Albus Silente al fortepiano
Neverendo legge “Lo sfratto” di Pier Luigi Canzi e “La mosca” di Luigi Pirandello
Piu altre inaspettate ma frivole sorprese
The Jazz Messengers, in chiusura