Buongiorno Palestina 25

Buongiorno Palestina !  

Laura e Fiorenza ci parlano della loro esperienza all’Aja in occasione della Manifestazione
contro i crimini d’Israele, affinchè questi fossero giudicati dalla Corte Penale Internazionale.

Il procuratore generale della CPI (Corte Penale Internazionale situata a L’Aia), Fatou Bensouda si rifiutava di trattare i fascicoli delle denuncie sporte contro i crimini israeliani, crimini di guerra e crimini contro l’umanità. La Corte d’Appello è stata obbligata di richiederle di rivedere la sua posizione e riprendere l’inchiesta sul sanguinoso assalto israeliano del 31 maggio 2010 contro la Mavi Marmara, nave della Flotilla umanitaria in rotta verso Gaza. Fatou Bensouda ha affermato che non avrebbe avviato nessun procedimento giudiziario contro Israele, perché il crimine non era stato “abbastanza importante” !