Franco Palazzi: “Tempo presente. Per una filosofia politica dell’attualità”

Il presente e l’attualità rappresentano oggi una sfida complessa per la vocazione politica e pubblica della Filosofia, rischiando di apparire marginali in un dibattito accademico sempre più fine a se stesso, a cui mancano forze e strumenti appropriati per indagare criticamente le complesse e spesso tragiche vicende attuali. Non solo, il canale privilegiato fra la cittadinanza, l’opinione pubblica e l’indagine critica operata dal pensiero politico è sempre più debole.
Ne abbiamo parlato a partire dal saggio di Franco Palazzi, “Tempo presente. Per una filosofia politica dell’attualità” (ombre corte, 2019), che indaga alcuni temi portanti della contemporaneità, dai nuovi movimenti populisti ad esperienze “dal potenziale radicale”, fino al complesso rapporto fra neoliberalismo e malessere psichico, che rappresenta per molt* giovan* lavoratori e lavoratrici, studenti e studentesse un tema da fronteggiare e affrontare insieme.
Hanno partecipato:
– Franco Palazzi (dottorando in Filosofia all’Università di Essex, autore di “Tempo presente”)
Francesco D’Isa (direttore editoriale de L’Indiscreto)
Federica Merenda (dottoranda in Human Rights and Global Politics alla Scuola Superiore Sant’Anna)
Simone Bernardi della Rosa (dottorando in Filosofia all’Università Statale di Milano)