Stampa Rassegnata 030 Genova 2001-IV°

Continuiamo a parlare di Genova con materiali d’archivio. Dallo Streming dell’assemblea nazionale del 3Luglio 2012 a Roma “parla” la campagna 10×100.   <<Nel luglio 2001 […] da una parte c’era il “movimento dei movimenti”, la più imponente ondata di mobilitazione collettiva – a livello mondiale, peraltro – dalla fine degli anni Settanta, la cifra distintiva della pluralità ne costituiva la forza e l’imponenza. Dall’altra i governi e il Potere economico, che a Genova trovarono il teatro ideale per la rappresentazione della tragedia, il cui finale doveva essere uno e uno solo: fare degli anni a venire un deserto dell’ opposizione sociale, per dare libero sfogo alla globalizzazione selvaggia, al neoliberismo rampante, alla finanza di rapina>>                                                      – La criminalizzazione degli indesiderati e la costruzione del nemico dal G8 ad oggi

– Devastazione e Saccheggio; anatomia di un reato

– Teoremi a Firenze. A Settembre 2001 la farsa del pacco bomba al prefetto Serra e l’inchiesta per associazione sovversiva sui “giovani” ribelli.

Lascia un commento