Tonight (A)Live Podcast #74: Gang of Four

Settantaquattresimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 8 Agosto 2020.

Negli anni ’70 la Gran Bretagna,e in particolare Leeds,era un ribollire di tensioni sociali,razziali ed economiche. Fu anche il luogo di incontro tra il Punk,la Black Music, le lotte studentesche e gli scioperi degli operai. Catalizzatori di tutto questo,un gruppo di studenti della University of Arts che impregnarono il Funk nero con il piglio DIY del Punk e divennero i portavoce dei sottoproletari politicizzati dell’Inghilterra industriale. E un nome che non lascia dubbi:  I Gang of Four!

Scaletta:

  • Damaged Goods (Sigla)
  • (Love like) Anthrax
  • Contract
  • Natural Not In It
  • To Hell with Povetry
  • Cheeseburger
  • What We All Want
  • Outside the Trains Don’t Run on Time
  • I Love Man in a Uniform
  • History of the World
  • Woman Town
  • I Party All the Time

 

Tonight (A)Live si prende una vacanza e ritornerà più in pompa che mai verso Settembre/Ottobre!

La programmazione estiva del programma proseguirà con una replica a settimana di vecchie trasmissioni la cui programmazione resterà comunque Martedì ore 21.30,Giovedì ore 23 e naturalmente Sabato ore 22.30

WOMBAT!

Stampa Rassegnata 116 13-19Lug

 

In questo “pillolo”                 – “SeaBin” sotto Ponte Vecchio: il Bidone di Mare della Coop che pulisce l’arno e lava le coscienze. Dal Marketing mediatico della “Innovazione Verde” alle responsabilità politiche su Ambiente/Risorse/Rifiuti.                                               – No Tav in Valsusa: Ermelinda torna ai microfoni di Radio Wombat dopo le minacce del questore. Dai campeggi ai presidi la Valle Resiste a violenze, censure e prebende. ( Dal min. 37.00 circa)                                                                                                                                                                                   – Stati Generali del Turismo a Firenze: le retoriche della normalità sono il grido di dolore delle grandi associazioni di categoria.

 

Tonight (A)Live Podcast #73: Kevin Coyne

Settantreesimo podcast per Tonight (A)Live della trasmissione andata in onda Sabato 18 Luglio 2020

Psichiatra di professione, riusciva a scolpire storie di pathos crudelmente quotidiano. Si avvaleva anche di uno degli stili vocali piu` “crudi” di tutti i tempi, un mugugno ubriaco e senile da far invidia a Captain Beefheart, ma che all’occasione poteva mutarsi in un sanguigno Van Morrison degli emarginati. L’arrangiamento non era meno spartano e bizzarro. Semplicemente Blues. E Kevin Coyne su quello inglese ha lasciato un segno sicuramente indelebile.

Scaletta:

  • Kevin Coyne – I Want My Crown (Sigla)
  • Siren – Hot Potato
  • Kevin Coyne – God Bless the Bride
  • Kevin Coyne – House on the Hill
  • Kevin Coyne  – Eastbourne Ladies
  • Kevin Coyne – Sign of the Times
  • Kevin Coyne – Witch
  • Kevin Coyne – Sunday Morning Sunrise
  • Kevin Coyne – Rock’n’Roll Hymn
  • Kevin Coyne – Dynamite Daze
  • Kevin Coyne – Having a Party
  • Kevin Coyne & Dagmar Krause – Stand Up
  • Kevin Coyne  – The Old Fashioned Love Song
  • Kevin Coyne – Song of the Womb
  • Kevin Coyne – Tell the Truth

A Martedì ore 21.30 e a Giovedì ore 23 per la replica della trasmissione

WOMBAT!

“Poiuyt – Lettere Contrarie”: puntata del 05/07/2020

Nell’ultima puntata (della stagione?) di POIUYT – Lettere Contrarie ancora i “consigli di lettura” degli ascoltatori e una sorpresa finale: l’intervista realizzata dalla Palestra Popolare della Polveriera a Antonio Donato e Leonardo Tonelli dell’associazione LEIB, curatori della raccolta “Le pieghe del corpo” (Mimesis, 2019).

 

 

 

Notiziario anticlericale del 19 Luglio 2020

Urlo dei Balcani #8

In questa puntata abbiamo parlato di: Accuse al presidente della repubblica del Kosovo di crimini di guerra, 25° anniversario della strage di Sebrenica, Serbia e i dati nascosti sull’emergenza covid per vincere le elezioni, Elezioni in Croazia, il contestato massacro di Bleiburg, tensioni sociali in Bosnia, Germania/Romania/Bulgaria sfruttamento e covid nei mattatoi, Georgia e l’attacco ad Adjara Tv, elezioni in Macedonia del Nord e Polonia, Lotta all’inceneritore e privatizzazione dell’acqua in Grecia.